Apri il menu principale

L'anagrafe (dal greco ἀναγραϕή, "registro") è un registro della popolazione, tenuto dall'amministrazione di un qualunque ente (un comune, una regione, uno stato) ai fini di riportare i mutamenti demografici dovuti a cause naturali (come nascite, morti, migrazioni) e civili (per esempio, matrimoni e unioni civili).

Anagrafe in ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Anagrafe in Italia, Anagrafe nazionale della popolazione residente e Anagrafe degli italiani residenti all'estero.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4138659-0
  Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto