Riserva speciale di Analamerana

(Reindirizzamento da Analamera)
Riserva speciale di Analamerana
Tipo di areaRiserva speciale
Codice WDPA5022
Class. internaz.IUCN category IV
StatoMadagascar Madagascar
ProvinciaAntsiranana
Superficie a terra347 km²
Provvedimenti istitutivi1956
GestoreANGAP
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Madagascar
Riserva speciale di Analamerana
Riserva speciale di Analamerana
Sito istituzionale

Coordinate: 12°43′19″S 49°32′24″E / 12.721944°S 49.54°E-12.721944; 49.54

La riserva speciale di Analamerana è un'area naturale protetta del Madagascar settentrionale.

TerritorioModifica

La riserva si trova nella regione di Diana, nel Madagascar settentrionale, circa 70 Km a sud di Antsiranana.
La regione è dominata da un massiccio calcareo che si estende dalla costa dell'oceano Indiano a est, sino al massiccio dell'Ankarana a ovest.[1] Il territorio della riserva rappresenta una importante fonte di acqua per l'agricoltura della regione, essendo attraversata da diversi corsi d'acqua, tributari dell'Irodo a nord e del Loky a sud, che riforniscono le risaie della regione.[2]

FloraModifica

La riserva è in gran parte ricoperta da una densa foresta decidua secca. Delle 6 specie di baobab endemiche del Madagascar, ben tre (Adansonia madagascariensis, Adansonia perrieri e Adansonia suarezensis) si trovano all'interno dell'area protetta.[2]

FaunaModifica

La riserva ospita varie specie di lemuri; tra di essi il Propithecus perrieri, il cui areale è circoscritto ad Analamerana e al vicino massiccio di Ankarana, è considerato in pericolo critico di estinzione[3]; altri lemuri presenti sono il lemure coronato (Eulemur coronatus), il lemure di Sanford (Eulemur sanfordi), il lepilemure di Ankarana (Lepilemur ankaranensis), il lepilemure cerchiato (Lepilemur milanoii), il valuvi della Montagna d'Ambra (Phaner electromontis), l'apalemure occidentale (Hapalemur occidentalis), il microcebo rosso settentrionale (Microcebus tavaratra), il chirogaleo bruno (Cheirogaleus major) e l'aye-aye (Daubentonia madagascariensis).[4]
Altri mammiferi presenti nel territorio della riserva sono il fossa (Cryptoprocta ferox), il falanouc (Eupleres goudotii), la civetta malgascia (Fossa fossana), la mangusta dalla coda ad anelli (Galidia elegans), varie specie di tenrec (Tenrec ecaudatus, Microgale dobsoni, Setifer setosus) e diverse specie di chirotteri tra cui il pipistrello della frutta paglierino (Eidolon dupreanum), il pistrello naso a foglia di Commerson (Hipposideros commersoni) e il rossetto del Madagascar (Rousettus madagascarensis).[4]
Tra gli uccelli presenti nella riserva meritano una menzione la sgarza del Madagascar (Ardeola idae), l'astore di Henst (Accipiter henstii), il vanga di Van Dam (Xenopirostris damii), la mesena dal petto bianco (Mesitornis variegatus) e l'ibis crestato di foresta (Lophotibis cristata).[5]
Tra gli anfibi si segnalano Ptychadena mascareniensis, Hoplobatrachus tigerinus, Boophis tephraeomystax, Laliostoma labrosum, Mantidactylus curtus e Blommersia wittei.[4]

AccessiModifica

Da Antananarivo si può raggiungere Analamerana tramite la Route Nationale 6, transitabile solo durante al stagione secca, da maggio a novembre.

Esistono collegamenti in taxi-brousse sia da Antananarivo che da Antsiranana.

NoteModifica

  1. ^ Analamerana, in Madagascar National Parks. URL consultato il 13 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2012).
  2. ^ a b Analamerana Special Reserve, in Travel Madagascar. URL consultato il 13 maggio 2013.
  3. ^ (EN) Andrainarivo C. et al. 2008, Propithecus perrieri, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  4. ^ a b c Analamerana Special Reserve, in ProtectedPlanet.net. URL consultato il 13 maggio 2013.
  5. ^ Overview of Analamerana [collegamento interrotto], in African Protected Areas. URL consultato il 13 maggio 2012.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Madagascar: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Madagascar