Apri il menu principale

Gli Ancaliti furono una tribù celtica che viveva nella valle del Tamigi attorno al I secolo a.C. Sono ricordati solo dagli scritti di Gaio Giulio Cesare[1].

Dove fossero esattamente stanziati non è chiaro: non esistono prove archeologiche che attestino la loro ubicazione[2].

NoteModifica

  1. ^ Cesare, De bello Gallico, V, 21, 1.
  2. ^ (EN) Graham Webster, Boudica: The British Revolt Against Rome AD 60, Routledge, 2000, ISBN 978-0-415-22606-6. p. 32.

Voci correlateModifica

  Portale Celti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Celti