Andorra all'Eurovision Song Contest

Andorra
EuroAndorra.svg
Televisione RTVA
Stato organizzatore Andorra Andorra
Partecipazioni 6
Prima partecipazione 2004
Miglior piazzamento 12° SF, 2007
Peggior piazzamento Ultimo SF, 2006

Il Principato d'Andorra ha debuttato all'Eurovision Song Contest nel 2004 e ha partecipato alla manifestazione per 6 volte senza interruzioni fino al ritiro nel 2010. Non ha mai vinto la competizione e il suo risultato migliore è un 12º posto in semifinale, ottenuto nel 2007 dagli Anonymous con Salvem el món.

La nazione non si è mai qualificata per la finale e ha utilizzato come metodo di selezione nazionale il programma 12 Punts tra il 2004 e il 2005 e nel 2009, optando per la selezione interna tra il 2006 e il 2008.

StoriaModifica

 
Marta Roure, prima rappresentante del Principato, all'Eurovision Song Contest 2004

L'emittente radiotelevisiva pubblica andorrana Ràdio i Televisió d'Andorra (RTVA) entrò a far parte dell'Unione europea di radiodiffusione (UER) nel 2002, iniziando a trasmettere con il commento l'Eurovision Song Contest nel 2003. Precedentemente il festival era visibile nel paese solo dai canali spagnoli La 1 e La 2 (TVE) e francesi TF1, France 2 e France 3 (France Télévisions).

La nazione debuttò all'Eurovision Song Contest 2004 di Istanbul istituendo, con la collaborazione dell'emittente televisiva catalana TV3, una finale nazionale chiamata 12 Punts. La prima rappresentante del Principato fu la cantante Marta Roure, che con Jugarem a estimar-nos non riuscì a qualificarsi per la finale.

Nonostante lo scarso risultato il programma godeva di un discreto successo nel paese e l'emittente quindi scelse di partecipare anche all'edizione successiva, selezionando, con il medesimo format, la cantante olandese Marian van de Wal. Anche lei non riuscì a qualificarsi per la finale, chiudendo, con la sua La mirada interior, al 23º posto nella semifinale dell'evento.

Visti gli insuccessi l'emittente decise di passare alla selezione interna, mandando all'Eurovision Song Contest 2006 la ventiduenne asturiana Jennifer Serrano che con Sense tu portò a casa l'ultimo posto nella semifinale dell'evento. Per i due anni successivi continuò la selezione interna e i due partecipanti, gli Anonymous e la cantante spagnola Gisela, continuarono a non qualificarsi per la finale, pur sfiorandola nel 2007.

Nel settembre 2008, con l'annuncio della partecipazione all'Eurovision Song Contest 2009, fu annunciata l'organizzazione di una finale nazionale[1] che selezionò la danese Susanne Georgi con La teva decisió (Get a Life), che non riuscì comunque a qualificarsi per la finale.

A causa di un taglio dei fondi da parte del governo andorrano l'emittente, dopo un'iniziale applicazione per la partecipazione all'edizione del 2010[2], decise di ritirarsi dalla competizione[3]. Nel corso dell'anno successivo fu anche nell'aria l'abbandono da parte di RTVA dell'UER[4] ma nel 2012 questa eventualità fu scongiurata[5].

Nel 2019 il governo andorrano annunciò che il paese ha intenzione di tornare nella competizione e che provvederà a trovare ed assegnare dei fondi per permettere all'emittente di sostenere i costi.[6]

PartecipazioniModifica

  •      Primo posto

  •      Secondo posto

  •      Terzo posto

  •      Ultimo posto

Anno Artista Lingua Brano Posizione
Finale Punti Semi Punti
2004 Marta Roure Catalano Jugarem a estimar-nos Non qualificata 18° 12
2005 Marian van de Wal Catalano La mirada interior 23° 27
2006 Jenny Catalano Sense tu 23°[a 1] 8
2007 Anonymous Catalano, inglese Salvem el món 12° 80
2008 Gisela Inglese, catalano Casanova 16° 22
2009 Susanne Georgi Catalano, inglese La teva decisió (Get a Life) 15° 8
Nessuna partecipazione dal 2010 al 2021
  1. ^ Nel 2006 la nazione si classificò all'ultimo posto, anche se nella tabella dell'UER appaiono 24 paesi; questo perché la Serbia e Montenegro, che avrebbe dovuto prendere parte alla semifinale, si ritirò poco prima dalla manifestazione, apparendo quindi al fantomatico 24º posto pur mantenendo il diritto di voto.

Statistiche di votoModifica

Fino al 2009, le statistiche di voto dell'Andorra sono:

Maggior numero di punti assegnati nelle finali
# Stato Punti
1   Spagna 60
2   Ucraina 33
3   Francia 26
4   Finlandia 21
4   Grecia 21
Maggior numero di punti assegnati nelle semi e nelle finali
# Stato Punti
1   Portogallo 64
2   Spagna 60
3   Finlandia 49
3   Ucraina 49
5   Israele 45
Maggior numero di punti ricevuti nelle semi e nelle finali
# Stato Punti
1   Spagna 54
2   Portogallo 10
3   Estonia 8
4   Paesi Bassi 7
4   Polonia 7
4   Repubblica Ceca 7

Altri premi ricevutiModifica

Barbara Dex AwardModifica

Il Barbara Dex Award è un riconoscimento non ufficiale con il quale viene premiato l'artista peggio vestito all'Eurovision Song Contest. Prende il nome dall'omonima artista belga che nell'edizione del 1993 si è presentata con un abito che lei stessa aveva confezionato e che aveva attirato l'attenzione negativa dei commentatori e del pubblico.

Anno Categoria Artista Canzone Compositore
2008 Barbara Dex Award Gisela Casanova Bam, Dominic McDonough

Trasmissione dell'eventoModifica

Anno Commentatori Trasmissione Portavoce
Semifinali Finale Semifinali Finale
2003 Albert Roig
Meri Picart
RTVA Non partecipante
2004 Meri Picart
Josep Lluís Trabal
Pati Molné
2005 Ruth Gumbau
2006 Xavi Palma
2007 Marian van de Wal
2008 Alfred Llahí
2009 Meri Picart Brigits García
2010 Nessuna trasmissione
2011
2012
2013
2014
2015
2016
2017
2018
2019
2020

NoteModifica

  1. ^ (EN) Victor Hondal, Andorra will participate at Eurovision 2009, in ESCToday, 11 settembre 2008. URL consultato il 14 marzo 2020.
  2. ^ (EN) Victor Hondal, UPD Andorra submit application to EBU, in ESCToday, 13 novembre 2009. URL consultato il 14 marzo 2020.
  3. ^ (EN) Victor Hondal, Definitely, no Andorra in Oslo, in ECSToday, 12 dicembre 2009. URL consultato il 14 marzo 2020.
  4. ^ (EN) Rinor Nuhiu, Andorra: RTVA to quit the European Broadcasting Union!, in ESCDaily.com, 10 novembre 2011. URL consultato il 14 marzo 2020 (archiviato dall'originale il 16 giugno 2013).
  5. ^ (EN) Victor Hondal, Andorra to stay in EBU, no Eurovision return planned, in ESCToday, 20 giugno 2012. URL consultato il 14 marzo 2020.
  6. ^ (EN) Anthony Granger, Andorra: Government Plans for RTVA's Return to Eurovision Song Contest, in Eurovoix, 20 novembre 2019. URL consultato il 14 marzo 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica