André Brulé (ciclista)

ciclista su strada e ciclocrossista francese
André Brulé
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, ciclocross
Ritirato 1961
Carriera
Squadre di club
1943 Individuale
1944-1946 Alcyon-Dunlop
1947 France-Sport
1948 Olympia
1949 Chaplait
Duralca
1950 Viscontea
Cilo
Chaplait
Tigra
1951 Stucchi
Chaplait
Tigra
1952 Colomb
Bauer
Vietto
1953 La Perle
La Française
1954-1955 Royal
1956-1957 Cycles André Brulé
1958 Cycles André Brulé
Liberia
1959-1961 Cycles André Brulé
 

André Brulé (Billancelles, 4 febbraio 19223 marzo 2015) è stato un ciclista su strada e ciclocrossista francese. Professionista dal 1943 al 1961, vinse tappe al Tour du Maroc, al Tour de Luxembourg e al Tour de Suisse.

CarrieraModifica

Corse per la Alcyon, la France-Sport, l'Olympia, la Chaplait, la Duralca, la Viscontea, la Cilo, la Tigra, la Stucchi, la Colomb, la Bauer, la Vietto, la La Perle, la La Française, la Royal, la Cycles André Brulé e la Liberia. Nel 1949 vinse l'ottava tappa e la classifica generale del Tour du Maroc, la prima tappa del Tour de Luxembourg e la quarta tappa del Tour de Suisse; nella stagione successiva vinse la sesta tappa del Tour de Maroc. Nel ciclocross vinse una corsa ad Halluin nel 1958 e fu due volte vicecampione nazionale (1958 e 1959).

PalmarèsModifica

StradaModifica

Parigi-Rouen
Grand Prix du Pneumatique (Montluçon > Montluçon)
8ª tappa Tour du Maroc
classifica generale Tour du Maroc
1ª tappa Tour de Luxembourg (Lussemburgo > Mondorf)
4ª tappa Tour de Suisse (Ascona > Ginevra)
6ª tappa Tour du Maroc

CiclocrossModifica

Halluin

Altri successiModifica

Criterium du Midi
Grand Prix Arsene Mersch
Criterium di Montluçon
Criterium di Quillan

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1948: 12º
1949: 23º
1950: 14º

Classiche monumentoModifica

1953: 52º

Collegamenti esterniModifica