Andrea Cortellessa

critico letterario italiano

Andrea Cortellessa (Roma, 1968) è un critico letterario e storico della letteratura italiano, professore associato presso il corso di laurea in Comunicazione dell'Università degli Studi Roma Tre, dove insegna Letteratura italiana contemporanea.

BiografiaModifica

Laureatosi all’Università di Roma «La Sapienza» con Walter Pedullà nel 1992, con una tesi sui diari di guerra di Carlo Emilio Gadda, e dopo il Dottorato di ricerca in Italianistica (IX ciclo), conseguito nel 1998 con una tesi sui diari di Tommaso Landolfi, si è poi formato alla scuola di Giulio Ferroni. I suoi interessi iniziali erano concentrati soprattutto sulla poesia del primo Novecento (Le notti chiare erano tutte un’alba. Antologia di poeti italiani nella Prima guerra mondiale, prefazione di Mario Isnenghi, Bruno Mondadori 1998; nuova edizione accresciuta, Bompiani 2018; Ungaretti, Einaudi 2000), per poi spostarsi su quella contemporanea (l’antologia Parola plurale, in collaborazione con altri sette critici, pubblicata da Luca Sossella nel 2005, e La fisica del senso. Saggi e interventi su poeti italiani dal 1940 a oggi, Fazi 2006), in seguito sulla narrativa e sulla letteratura di viaggio del nuovo secolo (con le antologie Le terra della prosa, L’orma 2014 e Con gli occhi aperti, Exòrma 2016).  

Ha collaborato con scrittori e critici quali Nanni Balestrini (nella redazione della rivista «alfabeta2» dal 2010 al 2019, e nella trasmissione televisiva Alfabeta di RaiCinque nel 2015), Gianni Celati e Franco Cordelli, con registi teatrali (con Giancarlo Cauteruccio in versioni teatrali dei Canti Orfici di Dino Campana e della Commedia dantesca) e televisivi (con Luca Archibugi il documentario Senza scrittori per RaiCinema nel 2010), e ha curato opere di importanti autori della cultura italiana del Novecento, da Giorgio Manganelli a Elio Pagliarani, da Giovanni Raboni a Luigi Di Ruscio, da Giulio Paolini a Claudio Parmiggiani, non senza rivisitazioni attualizzate di classici quali Francesco Petrarca e Giacomo Leopardi. Più recente si è dedicato con continuità anche alla critica d’arte, con la curatela degli scritti di Giorgio de Chirico e una monografia su Piero Manzoni, scritti su artisti del secondo Novecento come Lucio Fontana, Alberto Burri, e su artisti di oggi come Elisabetta Benassi, Roberto Cuoghi, Flavio Favelli, Giosetta Fioroni, Abel Herrero e Luigi Ontani. È coordinatore scientifico dei Portatori del tempo. Enciclopedia delle arti contemporanee diretta da Achille Bonito Oliva, i cui primi quatto volumi sono usciti da Electa fra il 2010 e il 2018.

Per l'editoria scolastica ha guidato il gruppo che ha ampliato il Manuale di Letteratura Italiana per le scuole superiori scritto da Ferroni per la collana Einaudi Scuola e ha realizzato numerosi corsi video di Letteratura italiana nell’ambito del progetto Oilproject.

Collabora con quotidiani quali Alias, supplemento settimanale del manifesto, Tuttolibri, supplemento settimanale della Stampa e Il Sole 24 ore-domenica; e con le riviste on line doppiozero e Le parole e le cose2. In passato ha collaborato con continuità anche a Diario della settimana, l’Unità, L’indice dei libri del mese e Poesia. Fa parte del comitato di redazione della rivista il verri e insieme a Federico Ferrari e Riccardo Venturi ha fondato nel 2020 la rivista online Antinomie.


Collabora con la Rai per i programmi culturali di Rai Radio 3, per la quale nel 2003 ha anche ideato e realizzato la trasmissione Occasioni, in cui metteva a confronto generazioni diverse di poeti attraverso letture delle loro opere e interviste d'archivio. Per Le Lettere di Firenze e L'orma editore di Roma ha diretto dal 2006 al 2018 la collana di testi italiani contemporanei fuorifuormato, che ha contato in tutto 41 titoli; attualmente dirige per Aragno la collana Pietre d’angolo e, insieme a Maria Grazia Calandrone e Laura Pugno, la collezione di poesia contemporanea i domani.

OpereModifica

  • Il libro è altrove. Ventisei piccole monografie su Giorgio Manganelli, sl, Luca Sossella editore, 2020. ISBN 9788832231441.
  • Volevamo la Luna, Fidenza, Mattioli 1885, 2019. ISBN 9788862617291.
  • Monsieur Zero. 26 lettere su Manzoni, quello vero, Roma-Trieste, Italo Svevo, 2018. ISBN 9788899028268.
  • Libri segreti: autori-critici nel Novecento italiano, Firenze, Le lettere, 2008. ISBN 8860872049.
  • La fisica del senso: saggi e interventi su poeti italiani dal 1940 a oggi, Roma, Fazi, 2006. ISBN 8881126311.
  • Ungaretti, libro e VHS, Torino, Einaudi, 2000. ISBN 9788806156435.

CurateleModifica

Saggi e altroModifica

  • Francesco Targhetta, Perciò veniamo bene nelle fotografie [2012], postfazione di Andrea Cortellessa, Milano, Mondadori, 20192. ISBN 9788804709213.
  • Nanni Balestrini, Caosmogonia e altro. Poesie complete volume terzo (1990-2017), Roma, DeriveApprodi, introduzione di Andrea Cortellessa, 2018. ISBN 9788865482186.
  • Claudio Parmiggiani, Lettere a Luisa, postfazione di Andrea Cortellessa, Arezzo, Magonza, 2016. ISBN 9788898756407.
  • Nanni Balestrini, Come si agisce e altri procedimenti. Poesie complete volume primo (1954-1969), postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, DeriveApprodi, 2015. ISBN 9788865481356.
  • Tommaso Pincio, Scrissi d’arte, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, L’orma, 2015. ISBN 9788898038671.
  • Una radice di Primo Levi, postfazione a Roger Vercel, Tempesta, traduzione di Alice Volpi, Roma, Nutrimenti, 2013.
  • Achille Bonito Oliva, L’ideologia del traditore. Arte, maniera, manierismo, postfazione di Andrea Cortellessa, Milano, Electa, 2012. ISBN 9788837090173.
  • Nanni Balestrini, La violenza illustrata, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, DeriveApprodi, 20113. ISBN 9788865480175.
  • Dove siamo? La letteratura in Italia, oggi, (con Giancarlo Alfano, Davide Dalmas, Matteo Di Gesù, Stefano Jossa, Domenico Scarpa), Palermo: duepunti, 2011.
  • Tennis neurale. Tra letteratura e fotografia, in Arte in Italia dopo la fotografia: 1850-2000, catalogo della mostra a cura di Maria Vittora Marini Clarelli e Maria Antonella Fusco, Roma, Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea, 21 dicembre 2011-4 marzo 2012, Milano, Electa, 2011. ISBN 9788837088972.
  • Claudio Parmiggiani, Una fede in niente ma totale, a cura di Andrea Cortellessa, prefazione di Jean-Luc Nancy, Firenze, Le Lettere, 2010. ISBN 9788860873514.
  • Luigi Di Ruscio, Cristi polverizzati, presentazione di Andrea Cortellessa, contributi di Angelo Ferracuti ed Emanuele Zinato, Firenze, Le Lettere, 2009. ISBN 9788860872364.
  • Nanni Balestrini (a cura di), Quindici: una rivista e il Sessantotto, con un saggio di Andrea Cortellessa, Milano, Feltrinelli, 2008. ISBN 9788807720345.
  • Harold Bloom, Il canone occidentale: i libri e le scuole delle eta, introduzione di Andrea Cortellessa, Milano, BUR, 2008. ISBN 9788817023559.
  • Franco Cordelli, Il poeta postumo: manie pettegolezzi rancori, a cura di Stefano Chiodi, con contributi di Andrea Cortellessa e Daniele Giglioli e intervista all'autore, Firenze, Le Lettere, 2008. ISBN 9788860871725.
  • Emilio Villa, Attributi dell'arte odierna: 1947-1967, nuova ed. ampliata, a cura di Aldo Tagliaferri, contributi di Andrea Cortellessa e Carla Subrizi, Firenze, Le Lettere, 2008. ISBN 978-8860871091.
  • Gianni Celati (a cura di), Alice disambientata: materiali collettivi (su Alice) per un manuale di sopravvivenza, postfazione di Andrea Cortellessa, Firenze, Le Lettere, 2007. ISBN 9788860870414.
  • Lalla Romano, Le metamorfosi, a cura di Antonio Ria, postfazione di Andrea Cortellessa, Torino, Einaudi, 2005. ISBN 9788806176532.
  • Andrea Cortellessa et alii, , Questione Fenoglio, atti della giornata di studi, Ancona 19 aprile 2002, Falconara Marittima, Istituto Gramsci Marche; Ancona, Istituto Regionale di Storia del movimento di liberazione delle Marche, 2004.
  • Lucio del Corso e Paolo Pecere, L'anello che non tiene: Tolkien fra letteratura e mistificazione, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, Minimum fax, 2003. ISBN 9788887765854.
  • Vittorio Biagini e Andrea Sirotti (a cura di), ''Nodo sottile. 3, prefazione di Andrea Cortellessa, Milano, Crocetti, 2002. ISBN 9788883060861.

FilmografiaModifica

  • senza scrittori (Italia, 2011), documentario di Andrea Cortellessa e Luca Archibugi, regia di Luca Archibugi, da un'idea di Franco Scaglia, 72 minuti.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN76469614 · ISNI (EN0000 0000 6157 0454 · SBN IT\ICCU\VIAV\100548 · LCCN (ENno99018283 · GND (DE134053338 · BNF (FRcb134956558 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no99018283