Apri il menu principale

Andrea Cortellessa (Roma, 1968) è un critico letterario e storico della letteratura italiano, professore associato presso il DAMS dell'Università degli Studi Roma Tre, dove insegna Letterature comparate e Storia della critica letteraria.

Indice

BiografiaModifica

Formatosi alla scuola di Giulio Ferroni, i suoi interessi iniziali erano concentrati soprattutto sulla poesia del primo Novecento.

Ha collaborato con scrittori e critici quali Gianni Celati e Nanni Balestrini e curato opere di importanti autori della cultura italiana del Novecento, da Giorgio Manganelli a Edoardo Sanguineti a Tommaso Landolfi, fino ad una rivisitazione attualizzata di autori classici quali Francesco Petrarca e Giuseppe Ungaretti, con incursioni nella storia dell'arte, con la curatela degli scritti di Giorgio de Chirico, e nella critica cinematografica.

Collabora con riviste e quotidiani quali Il Riformista, Diario, il manifesto, L'Indice, l'Unità, Poesia, Allegoria, Inchiesta, Paragone, La rassegna della letteratura italiana, Studi novecenteschi, Il Verri ed alfabeta2. Per l'editoria scolastica, ha guidato il gruppo che ha ampliato il Manuale di Letteratura Italiana per le scuole superiori scritto da Ferroni per la collana Einaudi Scuola.

Collabora con la Rai per i programmi culturali di Rai Radio 3, per la quale ha anche ideato e realizzato la trasmissione Occasioni, in cui metteva a confronto generazioni diverse di poeti attraverso letture delle loro opere e interviste d'archivio. Per L'orma editore dirige la collana di testi italiani contemporanei Fuorifuormato.

OpereModifica

  • Ungaretti, libro e VHS, Torino, Einaudi, 2000. ISBN 9788806156435
  • Libri segreti: autori-critici nel Novecento italiano, Firenze, Le lettere, 2008. ISBN 88-608-7204-9
  • La fisica del senso: saggi e interventi su poeti italiani dal 1940 a oggi, Roma, Fazi, 2006. ISBN 88-8112-631-1

CurateleModifica

Saggi e altroModifica

  • Nanni Balestrini (a cura di), Quindici: una rivista e il Sessantotto, con un saggio di Andrea Cortellessa, Milano, Feltrinelli, 2008. ISBN 9788807720345
  • Gianni Celati (a cura di), Alice disambientata: materiali collettivi (su Alice) per un manuale di sopravvivenza, postfazione di Andrea Cortellessa, Firenze, Le Lettere, 2007.
  • Harold Bloom, Il canone occidentale: i libri e le scuole delle eta, introduzione di Andrea Cortellessa, Milano, BUR, 2008. ISBN 9788817023559
  • Andrea Cortellessa et alii, , Questione Fenoglio, atti della giornata di studi, Ancona 19 aprile 2002, Falconara Marittima, Istituto Gramsci Marche; Ancona, Istituto Regionale di Storia del movimento di liberazione delle Marche, 2004.
  • Luigi Di Ruscio, Cristi polverizzati, presentazione di Andrea Cortellessa, contributi di Angelo Ferracuti ed Emanuele Zinato, Firenze, Le Lettere, 2009. ISBN 88-608-7236-7
  • Vittorio Biagini e Andrea Sirotti (a cura di), ''Nodo sottile. 3, prefazione di Andrea Cortellessa, Milano, Crocetti, 2002. ISBN 88-8306-086-5
  • Franco Cordelli, Il poeta postumo: manie pettegolezzi rancori, a cura di Stefano Chiodi, con contributi di Andrea Cortellessa e Daniele Giglioli e intervista all'autore, Firenze, Le Lettere, 2008.
  • Lalla Romano, Le metamorfosi, a cura di Antonio Ria, postfazione di Andrea Cortellessa, Torino, Einaudi, 2005. ISBN 88-06-17653-6
  • Emilio Villa, Attributi dell'arte odierna: 1947-1967, nuova ed. ampliata, a cura di Aldo Tagliaferri, contributi di Andrea Cortellessa e Carla Subrizi, Firenze, Le Lettere, 2008. ISBN 88-608-7109-3
  • Lucio del Corso e Paolo Pecere, L'anello che non tiene: Tolkien fra letteratura e mistificazione, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, Minimum fax, 2003. ISBN 88-87765-85-5
  • (con Giancarlo Alfano, Davide Dalmas, Matteo Di Gesù, Stefano Jossa, Domenico Scarpa), Dove siamo? La letteratura in Italia, oggi (Palermo: duepunti, 2011).

FilmografiaModifica

  • senza scrittori (Italia, 2011), documentario di Andrea Cortellessa e Luca Archibugi, regia di Luca Archibugi, da un'idea di Franco Scaglia, 72 minuti.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN76469614 · ISNI (EN0000 0000 6157 0454 · SBN IT\ICCU\VIAV\100548 · LCCN (ENno99018283 · GND (DE134053338 · BNF (FRcb134956558 (data)