Apri il menu principale
Andrea Zaccagno
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Torino
Carriera
Giovanili
????-2014Padova
2014-2016Torino
Squadre di club1
2016-2017Pro Vercelli2 (-4)
2017-2018Pistoiese30 (-41)[1]
2018-2019Pro Piacenza8 (-12)
2019Vibonese11 (-14)
2019-Torino0 (0)
Nazionale
2012Italia Italia U-152 (0)
2012Italia Italia U-161 (-1)
2013-2014Italia Italia U-171 (-1)
2014-2015Italia Italia U-187 (-3)
2015-2016Italia Italia U-195 (-2)
2017-2018Italia Italia U-2013 (-21)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Argento Germania 2016
Transparent.png Mondiali di calcio Under-20
Bronzo Corea del Sud 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 gennaio 2019

Andrea Zaccagno (Padova, 27 maggio 1997) è un calciatore italiano, portiere del Torino.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Portiere molto reattivo, abile nelle uscite, grazie alla sua struttura fisica è dotato di grande agilità[2].

CarrieraModifica

ClubModifica

Gioca fino al 2014 nelle giovanili del Padova; successivamente si trasferisce al Torino, dove vince un Campionato Primavera ed una Supercoppa Primavera.

Nell'estate del 2016 viene ceduto in prestito alla Pro Vercelli, con cui nella stagione 2016-2017 esordisce a livello professionistico, giocando una partita in Coppa Italia e 2 partite nel campionato di Serie B. Nell'estate del 2017 passa in prestito alla Pistoiese, squadra di Serie C[3]. Con la maglia del club fa registrare 30 presenze in campionato e 2 presenze in Coppa Italia Serie C, giocando da titolare quando gli impegni della nazionale glielo consentono. Tuttavia si distingue per le eccellenti prestazioni, che contribuiscono alla conquista dei play-off, nei quali disputa un'ulteriore partita.

Nell'estate 2018 passa ancora in prestito al Pro Piacenza, sempre in Serie C[4]. Inizialmente titolare, perde in seguito il posto a favore del compagno di squadra Bertozzi[5] e nel dicembre dello stesso anno rientra al Torino, a causa della difficile situazione economica del club emiliano[6].

NazionaleModifica

Ha giocato alcune partite amichevoli in tutte le Nazionali giovanili dall'Under-15 all'Under-18, partecipando anche come portiere di riserva agli Europei Under-17 del 2014.

Tra il 2015 ed il 2016 ha totalizzato 5 presenze con la maglia dell'Under-19, con la quale ha partecipato come portiere di riserva agli Europei del 2016, nei quali gli azzurrini hanno perso la finale contro i pari età della Francia, ottenendo la qualificazione ai Mondiali Under-20 del 2017.

Nel 2017 viene convocato per disputare i Mondiali Under-20: fa il suo esordio nella manifestazione nella prima giornata della fase a gironi, il 21 maggio 2017, giocando da titolare la partita persa per 1-0 contro l'Uruguay[7]. Disputa poi da titolare anche tutte le altre partite del torneo (chiuso al terzo posto) ad eccezione della finale per il terzo posto, nella quale viene sostituito tra i pali da Alessandro Plizzari.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 6 dicembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017   Pro Vercelli B 2 -4 CI 1 -4 - - - - - - 3 -8
2017-2018   Pistoiese C 30+1[8] -41 + -5[8] CI-C 2 -2 - - - - - - 33 -48
lug.-dic. 2018   Pro Piacenza C 8 -12 CI-C 1 -2 - - - - - - 9 -14
Totale carriera 40+1 -57 + -5 4 -8 - - - - 45 -70

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Torino: 2014-2015
Torino: 2015

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica