Apri il menu principale

Andrea Zaccariello

regista e sceneggiatore italiano

Andrea Zaccariello (Sassuolo, 6 giugno 1966) è un regista e sceneggiatore italiano.

BiografiaModifica

Figlio di Giuseppe Zaccariello, produttore attivo negli anni sessanta e settanta (A ciascuno il suo, Escalation), ha diretto molti spot pubblicitari per aziende quali Lavazza, Crodino, Algida, Parmacotto con Christian De Sica, Yomo con Aldo Giovanni e Giacomo, Kimbo con Gigi Proietti, Pagine gialle con Claudio Bisio e Wind con Ezio Greggio.

Ha scritto e diretto alcuni cortometraggi, fra cui Gioco da vecchi, con Massimo Girotti e Arnoldo Foà, vincitore del Nastro d'argento per la migliore regia.

Ha iniziato la sua carriera cinematografica nel 1999 con Boom, un film a episodi. Nel 2013 ha diretto Ci vediamo domani, una commedia interpretata da Enrico Brignano, Francesca Inaudi e Burt Young.

Nel 2019 ha scritto e diretto il thriller Non sono un assassino, con Riccardo Scamarcio.

FilmografiaModifica

CortometraggiModifica

LungometraggiModifica

NoteModifica

  1. ^ andrea zaccariello, Gioco da vecchi, di Andrea Zaccariello, 5 aprile 2014. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  2. ^ video, La moglie (2008), cortometraggio di Andrea Zaccariello, 18 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  3. ^ video, TV (2009), cortometraggio di Andrea Zaccariello, 17 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  4. ^ video, Caffè Capo (2010), cortometraggio di Andrea Zaccariello, 17 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  5. ^ video, Il cane (2011), cortometraggio di Andrea Zaccariello, 16 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  6. ^ video, UNA SPECIE DI APPUNTAMENTO (2001) CORTOMETRAGGIO di Andrea Zaccariello, 17 gennaio 2014. URL consultato il 14 gennaio 2018.

Collegamenti esterniModifica