Apri il menu principale
Andreas Mpouchalakīs
Andreas Bouchalakis 2017-09-20.jpg
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 186 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Olympiakos
Carriera
Giovanili
????-2011 Ergotelīs
Squadre di club1
2011-2013Ergotelīs41 (5)
2013Olympiakos0 (0)
2013-2014Ergotelīs30 (2)
2014-2017Olympiakos22 (2)
2017-2018Nottingham Forest21 (2)
2018-Olympiakos0 (0)
Nazionale
2012Grecia Grecia U-197 (0)
2013Grecia Grecia U-207 (1)
2013-2015Grecia Grecia U-219 (1)
2018-Grecia Grecia6 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Argento Estonia 2012
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 agosto 2017

Andreas Mpouchalakīs (in greco: Ανδρέας Μπουχαλάκης; Candia, 5 aprile 1993) è un calciatore greco, centrocampista dell'Olympiakos.

È considerato uno dei migliori talenti del campionato greco.[1]

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Interno di centrocampo, può giocare anche come trequartista.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Grecia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-9-2018 Tallinn Estonia   0 – 1   Grecia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -   78’
11-9-2018 Budapest Ungheria   2 – 1   Grecia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
12-10-2018 Atene Grecia   1 – 0   Ungheria UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -   90’
18-11-2018 Atene Grecia   0 – 1   Estonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -   71’
26-3-2019 Zenica Bosnia ed Erzegovina   2 – 2   Grecia Qual. Euro 2020 -   46’
30-5-2019 Antalya Turchia   2 – 1   Grecia Amichevole -   54’
Totale Presenze 6 Reti 0

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Olympiakos: 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017
Olympiakos: 2014-2015

NoteModifica

  1. ^ Alla Fiera dell'Est: i migliori 11 giovani della Super League greca, Generazioneditalenti.eu, 4 gennaio 2014. URL consultato il 24 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).

Collegamenti esterniModifica