Andrew Higginson

giocatore di snooker inglese

Andrew Higginson (Widnes, 13 dicembre 1977) è un giocatore di snooker inglese.[1]

Andrew Higginson
Andrew Higginson and Stuart Bingham at Snooker German Masters (DerHexer) 2013-01-30 05.jpg
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 1996-1999, 2000-2004, 2006-
Soprannome The Widnes Warrior
Ranking 59° (23 settembre 2020)
Miglior Ranking 18° (Ottobre-Novembre 2011, Maggio-Luglio 2012)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship 2T (2010, 2013, 2014, 2016, 2017, 2018)
Masters -
Campionato mondiale 2T (2012)
Titoli Ranking 0 (Miglior risultato: Finale)
Welsh Open 2007
Titoli Non-Ranking 1
Century break 143
Miglior break 147 (1)
Welsh Open 2007
Maggior vincita £22000
Welsh Open 2007
Statistiche aggiornate al 24 settembre 2020

CarrieraModifica

Dopo aver perso in molti turni di qualifica Higginson riuscì a prendere parte al British Open 2000, uscendo subito al primo turno contro James Wattana.[2] Nella stagione 2006-2007 arriva inaspettatamente in finale al Welsh Open, battendo nel torneo alcuni dei più forti giocatori come Marco Fu, John Higgins, Michael Judge, Ali Carter (realizzando contro di lui anche un 147) e Stephen Maguire in semifinale.[3][4][5][6][7] In finale incontra Neil Robertson ed effettua una grande rimonta nella seconda sessione: dopo aver perso la prima 6-2, l'inglese vince consecutivamente sei frames portandosi a uno dal match. Il suo avversario rispose però con due frames e il match proseguì con il decider, dove l'australiano vinse con il punteggio di 70-0.[8]

In seguito Higginson non migliorò il suo status, raggiungendo come miglior risultato una semifinale al Players Tour Championship Grand Final 2012.[9]

Ranking[10]Modifica

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
1996-1997 Non classificato 334
1997-1998 334 Non classificato
1998-1999 168 190
2000-2001 191 93
2001-2002 93 71
2002-2003 71 68
2003-2004 68 71
2006-2007 Non classificato 44
2007-2008 44 38
2008-2009 38 43
2009-2010 43 32
2010-2011 32 25
2011-2012 25 18
2013-2014 22 37
2014-2015 36 48
2015-2016 48 56
2016-2017 56 49
2017-2018 49 53
2018-2019 53 57
2019-2020 57 59
2020-2021 59

Break Massimi da 147: 1[11]Modifica

Anno Competizione Avversario Note
1 2007   Welsh Open   Ali Carter [7]

Tornei vintiModifica

Titoli Non-Ranking: 1Modifica

Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  UK Tour 2 2000   Scott MacKenzie [12]
  • Players Tour Championship: 1 (Evento 5 2011)

Finali perseModifica

Titoli Ranking: 1Modifica

Titoli Non-Ranking: 1Modifica

Titoli Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  Welsh Open 2007   Neil Robertson [8]
Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
  HK Spring Trophy 2012   Mark Selby [13]

NoteModifica

  1. ^ (EN) CueTracker - Career Total Statistics For Andrew Higginson - Professional Results - Snooker Results & Statistics, su cuetracker.net. URL consultato il 29 marzo 2020.
  2. ^ (EN) snooker.org: British Open 2000, su snooker.org. URL consultato il 29 marzo 2020.
  3. ^ (EN) Higginson looks for winning lift, su Breaking News, 13 febbraio 2007. URL consultato il 29 marzo 2020.
  4. ^ (EN) John Dee, Higgins blown away by Higginson, 14 febbraio 2007. URL consultato il 29 marzo 2020.
  5. ^ (EN) Phil Yates, Higginson’s lack of respect brings reward. URL consultato il 29 marzo 2020.
  6. ^ (EN) Amazing Higginson breezes through, su web.archive.org, 18 febbraio 2007. URL consultato il 29 marzo 2020 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2007).
  7. ^ a b (EN) Friday, February 16, 2007-01:08 Pm, Higginson hits maximum on way to last four, su irishexaminer.com, 16 febbraio 2007. URL consultato il 29 marzo 2020.
  8. ^ a b (EN) Robertson wins epic Welsh final, 18 febbraio 2007. URL consultato il 29 marzo 2020.
  9. ^ (EN) Betfair Players Tour Championship Grand Finals (2012) - snooker.org, su snooker.org. URL consultato il 29 marzo 2020.
  10. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Ranking History For Andrew Higginson - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 29 marzo 2020.
  11. ^ (EN) Official 147s, su World Snooker. URL consultato il 29 marzo 2020.
  12. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2000 UK Tour - Event 2 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 29 marzo 2020.
  13. ^ (EN) Selby Takes HK Spring Trophy – Pro Snooker Blog, su prosnookerblog.com. URL consultato il 29 marzo 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica