Andy Fairweather Low

cantautore e chitarrista gallese
(Reindirizzamento da Andy Fairweather-Low)
Andy Fairweather Low
Andy Fairweather-Low, July 02 2006.jpg
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
Galles Galles
GenereRock
Pop rock
Blues rock
Periodo di attività musicale1966 – in attività
Strumentovoce, chitarra, basso, armonica
EtichettaA&M Records
GruppiProcol Harum
Sito ufficiale

Andrew "Andy" Fairweather Low (2 agosto 1948) è un cantautore e chitarrista gallese.

CarrieraModifica

Dal 1966 al 1969 è stato il leader del gruppo rock Amen Corner, di cui faceva parte anche il tastierista Blue Weaver. La band ha pubblicato il primo album in studio Round Amen Corner nel 1968 e ha inciso alcuni brani di successo come Gin House Blues e (If Paradise Is) Half as Nice, versione inglese de Il paradiso della vita scritta da Lucio Battisti per Ambra Borelli e poi portata al successo in Italia da Patty Pravo col titolo Il paradiso.[1]

Negli anni '70 e '80 ha lavorato come turnista al fianco di Roy Wood, Leo Sayer, Albion Band, Gerry Rafferty e altri artisti o gruppi. Nel 1978 collabora con i The Who come corista nell'album Who Are You.

Nel 1993 appare nell'album Psychoderelict di Pete Townshend. Collabora come chitarrista nell'album Joe Satriani di Joe Satriani (1995). Ha suonato in due dischi di Roger Waters: Radio K.A.O.S. (1987) e Amused to Death (1992). Appare in The Wall - Live in Berlin come membro della The Bleeding Hearts Band e ha suonato dal vivo con Roger Waters in diversi tour anche negli anni 2000.

Collabora con Eric Clapton in Unplugged (1992), From the Cradle (1994) e One More Car, One More Rider (2002). È chitarrista e corista in Live in Japan di George Harrison (1992).

Nell'agosto 2006 pubblica il suo primo album in studio in ventisei anni di carriera; si tratta di Sweet Soulful Music, prodotto da Glyn Johns.

Nel 2011 collabora con Kate Bush per il singolo Wild Man, inserito nell'album 50 Words for Snow.

Nel novembre 2013 sul palco del Baloise Session, Basilea, con Eric Clapton

NoteModifica

  1. ^ (EN) IL PARADISO (If Paradise is half as nice), hitparadeitalia.it.

BibliografiaModifica

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN60298782 · ISNI (EN0000 0000 7880 7761 · Europeana agent/base/77121 · LCCN (ENn91072477 · GND (DE135360447 · WorldCat Identities (ENlccn-n91072477