Andy Ruiz Jr.

pugile statunitense
Andy Ruiz Jr.
Nazionalità Messico Messico / Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 134 kg
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi massimi
Carriera
Incontri disputati
Totali 36
Vinti (KO) 34 (22)
Persi (KO) 2 (0)
Pareggiati 0
Palmarès
2019-2019Titolo mondiale IBFmassimi
2019-2019Titolo mondiale IBOmassimi
2019-2019Titolo mondiale WBAmassimi
2019-2019Titolo mondiale WBOmassimi
 

Andrés Ponce Ruiz Jr. (Imperial Valley, 11 settembre 1989) è un pugile statunitense di origini messicane. Ex campione del mondo dei pesi massimi IBF, IBO, WBA e WBO. È stato inoltre il primo campione del mondo dei massimi messicano dopo aver detronizzato Anthony Joshua, tuttavia perse i titoli nella rivincita con Joshua avvenuta 6 mesi dopo, il 7 dicembre 2019.

BiografiaModifica

Andrés Ponce Ruiz Jr. nasce ad Imperial Valley da genitori messicani, entrambi immigrati. Cresciuto in situazioni economiche poco agiate, prima di intraprendere il pugilato ha tentato una strada nel baseball.

CarrieraModifica

DilettantiModifica

Inizia a boxare all'età di 10 anni divenendo in breve tempo a livello dilettantistico uno dei migliori pugili in circolazione. Allenato dall'ex pugile Fernando Ferrer, ha chiuso con uno score di 105-5. Oltre a vincere il World Ringside Heavyweight Championship, Ruiz ha rappresentato per due volte il Messico nelle qualificazioni per Olimpiadi di Pechino, venendo sconfitto in entrambe da Robert Alfonso e Oscar Rivas.

ProfessionistiModifica

A 20 anni debutta nel pugilato professionistico, battendo alla prima ripresa il connazionale Miguel Ramirez. Dopo tre anni passati a scalare il rank nazionale, ottiene un match per l'allora vacante WBO Inter-Continental Heavyweight Championship contro Joe Hanks. Ruiz vince per TKO alla quarta ripresa, diventando così campione. Il 23 novembre 2013, oltre a difendere il titolo citato, vince il NABF Heavyweight Championship ai danni di Tor Hamer.

Nel 2016, dopo quattro difese, decide di rendere vacanti entrambe le cinture. Il 10 dicembre dello stesso anno ottiene la sua prima sconfitta ad opera di Joseph Parker. L'incontro, perso ai punti, era valevole per il titolo mondiale WBO. Migliora poi il suo score battendo Devin Vargas, Kevin Johnson e Oleksandr Dymytrenko.

Riceve così la possibilità di sfidare, il 1º giugno 2019, Anthony Joshua al Madison Square Garden. Contro ogni pronostico, Ruiz trionfa alla settima ripresa per TKO, diventando campione del mondo dei pesi massimi IBF, IBO, WBA e WBO.[1]

Nel rematch svoltosi il 7 dicembre 2019 alla Dirʿiyya Arena di Dirʿiyya, Riad, Arabia Saudita,[2][3] Ruiz Jr. viene sconfitto ai punti alla dodicesima ripresa per verdetto unanime, e cede le cinture a Joshua. Nella conferenza post-match, è lo stesso pugile a prendersi le sue responsabilità:

«Non vorrei dire che tre mesi di festeggiamenti [dopo la vittoria di quest'estate] non abbiano influenzato la mia prestazione, ma in realtà è così. Essere in sovrappeso mi ha trattenuto, cercavo combinazioni di uno o due colpi, normalmente vado per tre o quattro. I chili di troppo non mi hanno permesso di esibirmi al meglio. Non ero fluido, non potevo muovermi nel modo in cui volevo muovermi.»

(Andy Ruiz Jr.[4])

Risultati nel pugilatoModifica

N. Risultato Record Avversario Tipo Round, tempo Data Località Note
36 Vittoria 34-2 Chris Arreola 12 1 Maggio 2021
35 Sconfitta 33–2   Anthony Joshua UD 12 7 dicembre 2019   Dirʿiyya Arena, Dirʿiyya, Riad, Arabia Saudita Perde titoli WBA (Super), IBF, WBO, e IBO dei pesi massimi
34 Vittoria 33–1   Anthony Joshua TKO 7 (12), 1:33 1º giugno 2019   Madison Square Garden, New York City, New York, U.S. Vince titoli WBA (Super), IBF, WBO, e IBO dei pesi massimi
33 Vittoria 32–1   Oleksandr Dymytrenko RTD 5 (10), 3:00 20 aprile 2019   Dignity Health Sports Park, Carson, California, U.S.
32 Vittoria 31–1   Kevin Johnson UD 10 7 luglio 2018   Save Mart Center, Fresno, California, U.S.
31 Vittoria 30–1   Devin Vargas KO 1 (8), 1:38 10 marzo 2018   StubHub Center, Carson, California, U.S.
30 Sconfitta 29–1   Joseph Parker MD 12 10 dicembre 2016   Vector Arena, Auckland, Nuova Zelanda Per il titolo vacante WBO dei pesi massimi
29 Vittoria 29–0   Franklin Lawrence UD 10 10 settembre 2016   Tachi Palace Hotel & Casino, Lemoore, California, U.S. Difende il titolo NABF dei pesi massimi
28 Vittoria 28–0   Josh Gormley TKO 3 (10), 1:42 16 luglio 2016   Masonic Temple, Detroit, Michigan, U.S.
27 Vittoria 27–0   Ray Austin RTD 4 (8), 3:00 14 maggio 2016   Sportsmen's Lodge, Studio City, California, U.S. Difende titolo NABF dei pesi massimi
26 Vittoria 26–0   Raphael Zumbano Love UD 8 24 ottobre 2015   CenturyLink Center, Omaha, Nebraska, U.S.
25 Vittoria 25–0   Joell Godfrey UD 8 26 settembre 2015   Tachi Palace Hotel & Casino, Lemoore, California, U.S. Difende titolo NABF dei pesi massimi
24 Vittoria 24–0   Siarhei Liakhovich UD 10 20 dicembre 2014   Celebrity Theatre, Phoenix, Arizona, U.S. Difende titoli WBO Inter-Continental e NABF dei pesi massimi
23 Vittoria 23–0   Kenny Lemos TKO 1 (8), 2:18 25 ottobre 2014   Selland Arena, Fresno, California, U.S.
22 Vittoria 22–0   Manuel Quezada TKO 2 (10), 2:00 17 maggio 2014   Selland Arena, Fresno, California, U.S. Difende titoli WBO Inter-Continental e NABF dei pesi massimi
21 Vittoria 21–0   Tor Hamer RTD 3 (10), 3:00 23 novembre 2013   Cotai Arena, Macao, SAR Difende titolo WBO Inter-Continental;
Vince titolo vacante NABF dei pesi massimi
20 Vittoria 20–0   Joe Hanks TKO 4 (10), 1:41 27 luglio 2013   Cotai Arena, Macao, SAR Vince il titolo vacante WBO Inter-Continental dei pesi massimi
19 Vittoria 19–0   Carl Davis TKO 1 (8), 0:35 8 giugno 2013   The Joint, Paradise, Nevada, U.S.
18 Vittoria 18–0   Matthew Greer KO 1 (8), 2:53 16 marzo 2013   Home Depot Center, Carson, California, U.S.
17 Vittoria 17–0   Elijah McCall TKO 3 (8), 2:59 7 dicembre 2012   Texas Station, North Las Vegas, Nevada, U.S.
16 Vittoria 16–0   Maurenzo Smith KO 1 (8), 2:11 13 settembre 2012   The Joint, Paradise, Nevada, U.S.
15 Vittoria 15–0   Jonte Willis TKO 8 (8), 0:54 7 luglio 2012   Home Depot Center, Carson, California, U.S.
14 Vittoria 14–0   Homero Fonseca UD 8 23 marzo 2012   Casino Del Sol, Tucson, Arizona, U.S.
13 Vittoria 13–0   Theron Johnson UD 6 17 dicembre 2011   WinStar World Casino, Thackerville, Oklahoma, U.S.
12 Vittoria 12–0   Ken Frank TKO 2 (6), 1:53 17 settembre 2011   BlueWater Resort & Casino, Parker, Arizona, U.S.
11 Vittoria 11–0   Villi Bloomfield TKO 4 (4), 2:04 15 luglio 2011   Texas Station, North Las Vegas, Nevada, U.S.
10 Vittoria 10–0   Angel Herrera UD 6 23 aprile 2011   WinStar World Casino, Thackerville, Oklahoma, U.S.
9 Vittoria 9–0   Alvaro Morales UD 6 26 febbraio 2011   Pearl Concert Theater, Paradise (Nevada), U.S.
8 Vittoria 8–0   Kelsey Arnold KO 3 (6), 2:19 5 febbraio 2011   Maywood Center, Maywood, California, U.S.
7 Vittoria 7–0   Francisco Diaz KO 2 (4), 1:08 4 dicembre 2010   Honda Center, Anaheim, California, U.S.
6 Vittoria 6–0   Raymond Lopez UD 4 20 novembre 2010   WinStar World Casino, Thackerville, Oklahoma, U.S.
5 Vittoria 5–0   Miles Kelly TKO 1 (4), 1:06 16 ottobre 2010   Silverton Las Vegas, Enterprise, Nevada, U.S.
4 Vittoria 4–0   Luke Vaughn KO 1 (4), 1:55 12 marzo 2010   Gaylord Texan Resort Hotel & Convention Center, Grapevine, Texas, U.S.
3 Vittoria 3–0   Juan Luis Lopez Alcaraz UD 4 Feb 12, 2010   Gimnasio Municipal, Mexicali, Messico
2 Vittoria 2–0   Ross Brantley TKO 1 (6), 1:37 26 giugno 2009   Plaza de toros Calafia, Mexicali, Messico
1 Vittoria 1–0   Miguel Ramirez KO 1 (4), 0:34 28 marzo 2009   Bullring by the Sea, Tijuana, Messico

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica