Anello oculare

L'anello oculare, chiamato anche cerchio perioculare, anello perioculare o anello orbitale[1], è una zona colorata di pelle nuda, o formata da piume minuscole, che circonda l'occhio di alcuni uccelli, dalla forma approssimata di corona circolare[2]. Gli anelli oculari privi di piume sono di natura caruncolare. Le dimensioni e il colore degli anelli perioculari variano molto a seconda della specie. In alcuni uccelli l'anello oculare è particolarmente suggestivo, con colori vivaci che contrastano con il piumaggio circostante; mentre in altri il suo colore corrisponde al piumaggio della testa o dell'iride dell'occhio che circonda.

Anello oculare giallo di un merlo.

Il colore degli anelli oculari può essere utile per l'identificazione degli uccelli. Serve a differenziare alcune specie simili, e di discernere tra i generi e le età, dal momento che in alcune specie l'anello oculare può avere distinte tonalità a seconda che l'individuo sia maschio o femmina, o sia adulto o immaturo. Il colore dell'anello oculare può variare a seconda del periodo dell'anno e di solito è più intenso durante la stagione riproduttiva.

NoteModifica

  1. ^ Rafael Cuevas Martínez y Enrique Gómez Merino (2011), Jilgueros y especies afines. Editorial Hispano Europea, p. 18 ISBN 9788425517273
  2. ^ Rob Hume (2012), RSPB What's that Bird? Dorling Kindersley Ltd, p. 125 ISBN 9781409374367