Apri il menu principale
Angelo Azzolina

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XI
Gruppo
parlamentare
Partito della Rifondazione Comunista
Circoscrizione Piemonte
Incarichi parlamentari
  • membro Commissione Lavoro pubblico e privato

Dati generali
Partito politico Partito della Rifondazione Comunista
Titolo di studio Licenza media inferiore
Professione Operaio

Angelo Azzolina (Caronia, 19 ottobre 1943Torino, 1º gennaio 2000) è stato un politico italiano.

BiografiaModifica

Nato in Sicilia, si sposta in giovane età a Torino dove lavora come operaio alla FIAT alla linea di montaggio alle carrozzerie[1]. È stato a lungo delegato sindacale, in un primo tempo della Fim-Cisl, poi dopo la rottura sindacale sulla scala mobile, della Fiom-Cgil.

Viene eletto alla Camera dei deputati nel 1992 nelle file di Rifondazione Comunista e per la XI Legislatura fa parte della Commissione Lavoro pubblico e privato.

Nel 1994 si candida al Senato nel collegio di Moncalieri, appoggiato dall'intera coalizione dei Progressisti, ma non viene eletto.

Muore nei primi giorni del 2000 a neppure 57 anni[2] a causa di un tumore[3].

NoteModifica

  1. ^ LA FIAT PERSEGUE L'OPERAIO DEPUTATO Repubblica.it
  2. ^ Camera: il cordoglio di Violante per scomparsa Azzolina[collegamento interrotto] AGI.it
  3. ^ È morto a 57 anni Azzolina l’operaio deputato La Stampa

Collegamenti esterniModifica