Apri il menu principale
Angelo Pasolini
Nazionalità Italia Italia
Italia Italia (dal 1946)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1938 - giocatore
1953 - allenatore
Carriera
Giovanili
192?-1925 Brescia
Squadre di club1
1925-1932Brescia172 (2)
1932-1934Roma56 (0)
1934-1938Pisa113 (0)
Carriera da allenatore
1938-1939Pisa
1947Pisa
1952-1953Brescia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Angelo Gerolamo Pasolini (Orzinuovi, 14 ottobre 1905[1]Brescia, 19 febbraio 1959) è stato un calciatore italiano, di ruolo difensore.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Era un difensore coriaceo, rude nei tackle tanto da aver subito un processo per aver procurato un infortunio all'avversario Antonio Janni.[1] Era detto "Cana" perché randellava di brutto, ci metteva molta grinta in campo, un combattente.

CarrieraModifica

Cresciuto nel Brescia Calcio passò nel 1932 alla Roma con la quale ottenne due quinti posti in campionato. Terminò la carriera nel 1938 giocando in Serie B a Pisa.

Dopo la fine della carriera agonistica ebbe due brevi esperienze come allenatore con Pisa[2] e Brescia.[senza fonte]

NoteModifica

  1. ^ a b La Stampa, 23 maggio 1931, pagina 4 archiviolastampa.it
  2. ^ Allenatori pisasportingclub.it

Collegamenti esterniModifica