Apri il menu principale

Angelo Raffaele Todaro (Fragagnano, 17 dicembre 1945) è un fumettista e saggista italiano.

Nato a Fragagnano in provincia di Taranto, agli inizi degli anni '60 si trasferii a Roma per frequentare il Liceo Artistico. Nel 1964 entrò nel mondo del fumetto disegnando per la Co.F.Edit gli albi intitolati "Gordon Schott" e "Alika". Nel 1967 iniziò a collaborare con la Fratelli Spada Editori disegnando storie di "Mandrake", "Phantom" e "Rip Kirby". Nel 1969 conobbe Alberto Giolitti e cominciò a disegnare "FBI" della Editrice Moewig Verlag e fumetti western come "Lasso" e "Buffalo Bill" per la Editrice Bastei Verlag. Per la londinese Fleetway, Casa editrice IPC, disegnò storie di guerra e altre di argomento sportivo per la collana "Tiger". Successivamente Giolitti gli propose di aiutarlo nel disegnare Star Trek e Turok, fumetti per la Western Publishing di New York. Per questa collana realizzò diversi albi a matita, ripassati poi ad inchiostro da Giolitti, e alcuni albi completamente. Negli anni realizzò altri albi come "Oltretomba", "Terror", "Terror Blu" per la "Ediperiodici" di Milano e successivamente anche per la "Edifumetto".

Attualmente si occupa della realizzazione di alcune riviste di interesse turistico, di costume e sportivo e disegna storie di ambientazione storica e fantasy. Ha anche scritto vari saggi storici: «Hitler, il preludio», «Arma totale» (storia dell'energia e della bomba atomica), "Tobruk", "El Alamein", "Rommel e gli Italiani in Africa settentrionale", "Il sogno e la Storia" - storia di Roma repubblicana, "La via della seta, ieri e oggi". Ha scritto anche un romanzo di avventura dal titolo "Doppio Livello".

Nel 2016 ha iniziato a collaborare con Frew Publications, Australia, disegnando nuove avventure di "Phantom".

Tra le pubblicazioni librarie, nel 2017 è stata edita da Scorpione Editrice un suo romanzo dal titolo "Filidelia e i suoi fratelli", che narra avvenimenti accaduti al tempo dell'arrivo di Annibale in Italia per combattere Roma e precisamente i fatti accaduti nel sud Italia, e in particolare nella città di Taras (oggi Taranto). Filidelia è una giovane tarantina che escogita uno stratagemma per ridare la città ai Romani.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN306063373 · SBN IT\ICCU\TO0V\254800
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie