Apri il menu principale

Angraecum didieri

specie di orchidea
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Angraecum didieri
Angraecum didieri.jpg
Angraecum didieri
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Vandeae
Sottotribù Angraecinae
Genere Angraecum
Specie A. didieri
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Nomenclatura binomiale
Angraecum didieri
(Baill. ex Finet) Schltr., 1915
Sinonimi
  • Macroplectrum didieri Baill. ex Finet (1907) (Basionimo)

Angraecum didieri (Baill. ex Finet) Schltr. è una orchidea epifita, originaria del Madagascar.

DescrizioneModifica

Angraecum didieri ha uno sviluppo monopodiale, e non raramente emette diramazioni dal fusto principale, che trasporta normalmente da 5 a 8 foglie coriacee. Porta su un breve stelo un solo fiore, profumato di notte, membranoso e con uno sperone di 14–15 cm. Periodo di fioritura: tra aprile e giugno.

RiproduzioneModifica

Distribuzione e habitatModifica

La specie è diffusa nel Madagascar.

Il suo habitat sono i boschi umidi, dal livello del mare fino a 1500 metri.

ColtivazioneModifica

È una specie non difficile da coltivare in mancanza di una serra. Generalmente questa miniatura viene coltivata su zattera, ovvero su pezzi di sughero. Come altri Angrecoidi deve avere una buona circolazione d'aria e non sopporta l'aria stagnante.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica