Apri il menu principale

Animal Collective

gruppo musicale statunitense

StileModifica

Il genere musicale della band non è descrivibile in modo preciso poiché i componenti amano sperimentare nuovi stili e idee diverse per ogni album, a partire dalle primissime composizioni effettuate in giovane età, a volte sono stati classificati come psych folk o noise rock. Il linea generale il sound del gruppo mescola musica psichedelica, musica elettronica e folk.

BiografiaModifica

Il primo disco viene autoprodotto e pubblicato nel 2000 e si intitola Spirit They're Gone, Spirit They've Vanished. A questo disco lavorano soltanto Panda Bear e Avey.

Nel 2001 esce il secondo album Danse Manatee, il primo come trio dopo l'ingresso di Geologist. L'album è pubblicato dalla Catsup Plate e ristampato due anni dopo dalla Fat Cat.

Nel 2003 viene pubblicato un album sotto forma di suite intitolato Campfire Songs, pubblicato proprio con questo nome e realizzato a New York. La band raggiunge il successo internazionale con il terzo disco a nome Animal Collective, ossia Here Comes the Indian. Il successivo Sung Tongs (2004) vede coinvolti, come il primo, solo Panda Bear e Avey. In questo album viene reso omaggio ai Beach Boys e Brian Wilson, citato in College.

Con Feels (2005) sembra arrivare una svolta pop. Tuttavia il successo non manca. Nel 2007 è la volta di Person Pitch, disco edito a nome del solo Panda Bear. Nello stesso anno, a nome Animal Collective, viene dato alle stampe Strawberry Jam, vero concentrato di idee elettroniche tra cui spicca Fireworks. Nel gennaio 2009 viene pubblicato, anticipato dal singolo My Girls, l'album Merriweather Post Pavilion. Ancora una volta ottengono un ottimo successo.

Nel 2010 la band decide di prendersi una pausa dai tour per concentrarsi sulla scrittura di nuove tracce. Esce comunque ODDSAC, un "album-visual" realizzato in collaborazione con il regista Danny Perez.

Nel 2012 viene pubblicato Centipede Hz.

MembriModifica

  • Avey Tare (David Portner; voce, chitarra, samples, percussioni)
  • Deakin (Josh Dibb; chitarra, voce)
  • Geologist (Brian Weitz; tastiere, samples, voce)
  • Panda Bear (Noah Lennox; voce, percussioni, samples, chitarra)

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

Album LiveModifica

EPModifica

SingoliModifica

  • 2004 - Who Could Win a Rabbit
  • 2005 - Grass
  • 2006 - The Purple Bottle
  • 2007 - Peacebone
  • 2007 - Fireworks
  • 2009 - My Girls
  • 2012 - Gotham/Honeycomb

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock