Apri il menu principale
Anime News Network
sito web
Logo
URL
Tipo di sitonotiziario-database su anime e manga
LinguaInglese
Registrazionefacoltativa
Commercialeno
Creato daJustin Sevakis
Lancio1998
Stato attualeattivo
SloganThe Internet's most trusted anime news source

Anime News Network (ANN) è un sito web in lingua inglese di notizie e informazioni riguardanti il mondo di anime, manga, cultura popolare giapponese e altra cultura otaku. Il sito fornisce inoltre recensioni, contenuti editoriali (colonne, blog, articoli, interviste ecc.), un'enciclopedia e un forum dove i lettori possono discutere su argomenti ed eventi recenti. L'enciclopedia contiene un grande numero di anime e manga con informazioni sullo staff giapponese, inglese e internazionale, sulle musiche, riassunti delle trame e user rating. Anime News Network ha anche un canale IRC sul network WorldIRC #animenewsnetwork[collegamento interrotto]. Dal 2005 lo staff editoriale di ANN collabora con la rivista di anime Anime News Network's Protoculture Addicts[1].

Indice

StoriaModifica

Anime News Network venne fondato nel luglio del 1998 da Justin Sevakis. Nel maggio del 2000 l'editor attuale Christopher Macdonald si è unito allo staff del sito, rimpiazzando Isaac Alexander. Il 7 settembre 2004, la newsletter Sci Fi Weekly, del Sci Fi Channel l'ha citato come Sito della Settimana[2]. Nel gennaio 2007 è stata lanciata una versione del sito australiana[3]. .

Il 7 Agosto 2017 un hacker riesce ad entrare in possesso del sito compromettendo gli account degli utenti registrati, nonché l'account Twitter e gli account personali del direttore generale Christopher Macdonald e dell'executive editor Zac Bertschy. Dopo essere riusciti ad impadronirsi nuovamente del sito, l'amministratore ha pubblicato un dettagliato articolo spiegando come ciò sia potuto accadere[4].

Il sitoModifica

Il cuore effettivo del sito è rappresentato dalla sezione encyclopedia, contenente soprattutto le informazioni sui diversi titoli del mondo dei fumetti e dell'animazione giapponese, classificati appunto in due macrosezioni - anime e manga - a loro volta suddivise per ordine alfabetico dei titoli riportati. Allo stesso modo, sono presenti due altre sezioni riguardanti le compagnie - intese sia come studi di animazione, o case produttrici di fumetti - e lo staff che lavora nel mondo di anime e manga, dai doppiatori (声優 seiyū?), ai mangaka (漫画家 mangaka?), registi, sceneggiatori e così via. La caratteristica principale di Anime News Network è quella di essere un database costantemente aggiornato, grazie al lavoro degli utenti registrati che, modificando liberamente i contenuti enciclopedici del sito, garantiscono notizie sempre attendibili.

Nel 2018 ha fatto clamore tra gli appassionati del settore la sua netta presa di posizione contro la serie animata Darling in the FRANXX, definendola divulgatrice di propaganda di estrema destra[5], arrivando a censurare ogni opinione o critica avversa.

NoteModifica

  1. ^ ANN collabora con Protoculture Addicts
  2. ^ Sci Fi, sito della settimana
  3. ^ ANN Australian Version
  4. ^ (EN) How ANN Was Hacked, su Anime News Network. URL consultato il 16 gennaio 2019.
  5. ^ (EN) ANN Critic: "Darling in the Franxx = Right-Wing Propaganda", su Sankaku Complex, 26 maggio 2018. URL consultato il 16 gennaio 2019.

Collegamenti esterniModifica