Apri il menu principale

BiografiaModifica

Le originiModifica

Nata da un meccanico e una casalinga, era la più giovane di cinque figli e trascorse un'infanzia normale in una piccola città texana. Entrò al North Texas State Teacher's College con il progetto di diventare un'insegnante. Fu in quel periodo che una delle sue sorelle inviò una foto di Clara Lou in costume da bagno alla Paramount Pictures per farla partecipare al concorso Search for Beauty: parte del premio consisteva in un piccolo ruolo cinematografico. La Sheridan vinse il concorso, firmò un contratto con la Paramount Pictures e abbandonò il college all'età di 19 anni.

Gli anni alla Paramount PicturesModifica

Il suo ruolo-premio fu una piccola parte nel film Il canto del West nel 1934. Nello stesso anno ricoprì piccoli ruoli (anche non accreditati) in numerosi altri film e lavorando anche come controfigura. L'anno successivo partecipò ad altri dodici film ricoprendo sempre ruoli minori. La Paramount Pictures non fece nulla per sviluppare il suo talento, così nel 1936 l'attrice firmò un contratto con la Warner Bros., cambiando il suo nome in Ann Sheridan. In quello stesso anno sposò l'attore Edward Norris, da cui divorziò nel 1939.

Il successoModifica

Le sue prospettive di carriera iniziarono ad aumentare e presto la Warner Bros. fece di lei il suo principale sex symbol. Soprannominata Oomph Girl (un nomignolo che odiava), all'inizio degli anni quaranta era già diventata una famosa pin-up. I primi ruoli importanti da lei ricoperti furono nei film Gli angeli con la faccia sporca (1938), in cui recitò accanto a James Cagney e Humphrey Bogart, Gli avventurieri (1939) con Errol Flynn, Strada maestra (1940) ancora con Bogart e George Raft, e La città del peccato (1940), nuovamente accanto a Cagney. Conosciuta inoltre per la sua bella voce, recitò anche in musical come Thank Your Lucky Stars (1943) e Shine On Harvest Moon (1944). Nel 1942 sposò l'attore George Brent, con cui aveva recitato nel film Honeymoon for Three (1931), ma il matrimonio durò soltanto un anno.

Il declino e la morteModifica

Nonostante i consensi, la sua carriera iniziò a declinare. Ottenne un buon successo quale spiritosa partner di Cary Grant nella commedia Ero uno sposo di guerra (1949), ma già all'inizio degli anni cinquanta aveva difficoltà a trovare lavoro. Successivamente, negli anni sessanta, recitò nelle soap opera Destini e Pistols'n'Petticoats. Nel 1966 sposò l'attore Scott McKay. Accanita fumatrice, morì l'anno successivo a causa di un cancro all'esofago e allo stomaco. Venne cremata e le sue ceneri furono deposte nella Chapel of the Pines Crematory a Los Angeles, per poi essere trasferite definitivamente all'Hollywood Forever Cemetery nel 2005.

RiconoscimentiModifica

Ad Ann Sheridan è stata dedicata una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 7024 di Hollywood Boulevard.

FilmografiaModifica

Doppiatrici italianeModifica

  • Lydia Simoneschi in Nervi d'acciaio, Hanno fatto di me un criminale (ridoppiaggio), Sesso debole?, Una famiglia sottosopra, Il buon samaritano, I ribelli dell'Honduras
  • Dhia Cristiani in Sul fiume d'argento, La città del peccato, La bandiera sventola ancora, …e un'altra notte ancora, Il castello sull'Hudson
  • Rosetta Calavetta in Angeli con la faccia sporca, Zona torrida
  • Giovanna Scotto in Il mistero del marito scomparso
  • Maria Pia Di Meo in Ero uno sposo di guerra (ridoppiaggio 1965)
  • Pinella Dragani in Il signore resta a pranzo (ridoppiaggio 1991)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29719378 · ISNI (EN0000 0000 5935 9027 · LCCN (ENn85199186 · GND (DE120015684 · BNF (FRcb138997347 (data) · WorldCat Identities (ENn85-199186