Apri il menu principale

BiografiaModifica

Era figlia di Luigi V d'Assia-Darmstadt, langravio d'Assia-Darmstadt dal 1596 al 1626, e di Maddalena di Brandeburgo.

Il 14 dicembre del 1617 sposò nella città di Darmstadt, nella regione dell'Assia, Giorgio di Brunswick-Lüneburg, figlio cadetto del duca Guglielmo il Giovane di Brunswick-Lüneburg[1]. Il matrimonio, cui presenziò un gran numero di principi, fu celebrato con grande cura. Esso influenzò enormemente la posizione di Giorgio nella guerra in corso tra le casate di Assia-Darmstadt e di Assia-Kassel, che si contendevano l'Assia-Marburg. Anche dopo le nozze, Anna Eleonora mantenne con il padre una fitta corrispondenza di natura politica.

Alla morte del cognato Augusto nel 1636, divenne duchessa consorte di Brunswick-Lüneburg[2], titolo che mantenne fino alla morte del marito avvenuta il 12 aprile 1641.

Il duca nominò nel suo testamento la moglie tutrice dei loro figli, insieme al fratello ed al cognato. In questa veste, Anna Eleonora appoggiò immediatamente gl'interessi della sua dinastia d'origine, affidando immediatamente al fratello Giovanni il comando delle truppe del Brunswick-Lüneburg. Anna Eleonora visse fino alla sua morte nel castello di Herzberg am Harz, assegnatole come appannaggio, dove erano nati tutti i suoi figli. È un'antenata della famiglia reale inglese.

DiscendenzaModifica

Anna diede al marito otto figli[3]:

Figlio di Ernesto Augusto di Brunswick-Lüneburg fu il re Giorgio I di Gran Bretagna.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN72224570 · GND (DE120440407 · CERL cnp01026960
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie