Anna di Mosca

Anna Vasilievna
Facial Chronicle - b.10, p.200 - Birth of Anna Dmitrievna of Moscow.jpg
La nascita di Anna
Basilissa consorte dei Romei
In carica Impero bizantino
Nascita 1393
Morte agosto 1417
Dinastia Rjurikidi
Padre Basilio I di Mosca
Madre Sofia di Lituania
Consorte Giovanni VIII Paleologo

Anna di Mosca (1393agosto 1417) fu imperatrice consorte dell'Impero bizantino, avendo sposato Giovanni VIII Paleologo.

BiografiaModifica

Era figlia di Basilio I di Mosca e di Sofia di Lituania. I nonni materni erano Vitoldo, Granduca di Lituania, e la di lui prima moglie Anna Swiatosława di Eišiškės o di Smolensk.

 
Anna va a Bisanzio

Nel 1414 sposò Giovanni VIII Paleologo. Il marito era il figlio più anziano sopravvissuto di Manuele II Paleologo e di Elena Dragaš. Giovanni fu nominato despota nel 1416 e pare abbia assunto la posizione di co-imperatore poco dopo. La coppia non ebbe figli.

Anna era seconda in status, tra le donne della corte bizantina, solo a sua suocera. Le cronache di Ducas registrano il suo decesso nel 1417, a causa dell'epidemia di peste. Infatti si pensa che sia stata vittima del contagio di peste bubbonica. Dopo la peste nera questa epidemia continuò a colpire parti dell'Europa sporadicamente fino al XVII secolo, riducendosi successivamente in intensità e mortalità, il che fa pensare a un incremento della resistenza al batterio a causa della selezione genetica.

La sua salma fu inumata nel Monastero di Lips.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ivan II di Russia Ivan I di Russia  
 
 
Demetrio di Russia  
Aleksandra Ivanovna Veljaminova  
 
 
Basilio I di Russia  
Dmitrij Konstantinovič  
 
 
Eudocia di Mosca  
 
 
 
Anna di Mosca  
Kęstutis Gediminas  
 
Jewna  
Vitoldo il Grande  
Birutė  
 
 
Sofia di Lituania  
 
 
 
Anna di Lituania  
 
 
 
 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica