Apri il menu principale

Annabelle Wallis

attrice britannica

BiografiaModifica

Nipote di Richard Harris, Annabelle Wallis è nata in Inghilterra, ma ha passato la maggior parte della sua infanzia in Portogallo, dove ha frequentato la Saint Dominic's International School. Residente vive a Londra, parla fluentemente portoghese, francese e spagnolo, oltre alla lingua madre. In Portogallo ha partecipato a diversi cortometraggi, prima di trasferirsi a Londra per perseguire la carriera cinematografica. In patria ha iniziato a recitare in qualche spot pubblicitario, per poter poi frequentare una scuola di recitazione.

Nel 2009 l'attrice ha interpretato Jane Seymour nella terza stagione della fiction storica del canale Showtime I Tudors, insieme a Jonathan Rhys Meyers[1]. Sostituì nel ruolo Anita Briem, che l'aveva abbandonato alla fine della seconda stagione. Annabelle tornò nel ruolo di Jane Seymour nella scena di un sogno nella quarta (e ultima) stagione della serie, nel 2010. La sua presenza fu confermata nello show dall'immagine promozionale della stagione, che la mostrava insieme al resto del cast.

Nel 2010 Annabelle è stata scelta per il cast di W.E., film diretto da Madonna. Il successo arriva nel 2013 quando entra nel cast della serie britannica Peaky Blinders, al fianco di Cillian Murphy e Sam Neill. Nel 2017 partecipa al film King Arthur - Il potere della spada e affianca Tom Cruise ne La mummia, reboot dell'omonima saga.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

RiconoscimentiModifica

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ Personaggi di I Tudors Archiviato il 29 dicembre 2007 in Internet Archive. 1º aprile 2009
  2. ^ (EN) MTV Movie Awards 2015: See The Full Winners List, mtv.com, 12 aprile 2015. URL consultato il 19 aprile 2015.
  3. ^ (EN) MTV Movie Awards 2015 Winners, mtv.com, 12 aprile 2015. URL consultato il 19 aprile 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica