Apri il menu principale

Anselm Hollo (Helsinki, 12 aprile 1934Boulder, 29 gennaio 2013[1]) è stato un poeta e traduttore finlandese. Ha vissuto negli Stati Uniti dal 1967 fino alla morte.

Indice

BiografiaModifica

 
Anselm Hollo, foto di Gloria Graham durante le riprese per il progetto Add-Verse, 2005[2]

Paavo Anselm Aleksis Hollo è nato in Finlandia. Suo padre, Juho Aukusti Hollo[3] (1885-1967) - che preferiva essere chiamato "J. A." Hollo - è stato professore di filosofia all'Università di Helsinki, saggista e importante traduttore di letteratura in finlandese. Sua madre era Iris Antonina Anna Walden, insegnante di musica e figlia del chimico organico Paul Walden. Ha vissuto per otto anni nel Regno Unito, dove ha avuto tre figli: Hannes, Kaarina, e Tamsin, con la sua prima moglie, la poetessa Josephine Clare. Alla fine degli anni sessanta si è trasferito definitivamente negli Stati Uniti e ora vive a Boulder, in Colorado con la moglie, l'artista Jane Dalrymple-Hollo.[4][5]

Ha pubblicato più di quaranta titoli di poesia nel Regno Unito e negli Stati Uniti, in uno stile fortemente influenzato dai poeti beat americani.

Nel 1965, si è esibito all'underground International Poetry Incarnation a Londra.[6]
Nel 2001, poeti e critici associati alla POETICS list presso l'Università di Buffalo (SUNY) elessero Hollo alla carica onorifica di "anti-laureato", per protestare contro la nomina di Billy Collins alla posizione di Poet Laureate Consultant in Poetry to the Library of Congress (Poeta Laureato).[7][8]

Hollo ha tradotto in inglese poesie e opere letterarie dal finlandese, tedesco, svedese e francese. È stato uno dei primi traduttori di Allen Ginsberg in tedesco e finlandese.

Ha insegnato scrittura creativa in diciotto diversi istituti di istruzione superiore, compresa l'Università di Buffalo, l'Iowa Writers' Workshop[9] e l'Università del Colorado a Boulder. Dal 1989 insegna nella Jack Kerouac School of Disembodied Poetics presso la Naropa University, dove attualmente (2011) è professore ordinario.[10][11]

Molte delle sue poesie sono state messe in musica dal pianista e compositore Frank Carlberg.[12][13]

I poeti Ted Berrigan e Alice Notley hanno chiamato il loro figlio Anselm Berrigan (anche lui poeta) in onore di Hollo.

È scomparso nel 2013 all'età di 78 anni, a causa di una polmonite contratta a seguito di un intervento chirurgico[14]

PremiModifica

  • 2004 Harold Morton Landon Translation Award.[11][15]
  • 2001 Poetry Center Book Award dal San Francisco Poetry Center, per Notes on the Possibilities and Attractions of Existence: New and Selected Poems 1965–2000.[16]
  • 1996 State Award for Foreign Translators (Valtion ulkomainen kääntäjäpalkinto) dal Governo finlandese (Ministry of Education) per traduzioni della letteratura finlandese.[11]
  • 1996 Gertrude Stein Award in Innovative American Poetry 1995-1996.[17]
  • 1979 NEA and Poets Foundation fellowships[18]

Principali pubblicazioniModifica

  • (EN) Maya : works, 1959-1969, London, Cape Goliard, 1970, pp. 141, ISBN 978-0-670-46347-3.
  • (EN) Alembic, Londra, Trigram Press (distribuito da Allison and Busby), 1972, pp. 91, ISBN 0-85465-028-8.
  • (EN) Finite continued, Berkeley, Blue wind Press, 1980, pp. 120, ISBN 0-912652-68-3.
  • (EN) Corvus : poems, Minneapolis (Minnesota), Coffee House Press, 1995, pp. 141, ISBN 1-56689-039-X.
  • (EN) Notes on the possibilities and attractions of existence : selected poems, 1965-2000, Minneapolis (Minnesota), Coffee House Press (disponibile dal Consortium Book Sales & Distribution), 2001, pp. 328, ISBN 1-56689-113-2.
  • (EN) Braided river: new and selected poems 1965-2005, Cambridge, Salt Publishing, 2005, pp. 246, ISBN 1-84471-109-9.
    Anteprima limitata (Google Libri): (EN) Braided river: new and selected poems 1965-2005, su books.google.it. URL consultato il 4 febbraio 2011.

AntologieModifica

  • (EN) Anselm Hollo, Robert Creeley, Edward Dorn, Sojourner microcosms : new and selected poems, 1959-1977, Berkeley, Blue wind Press, 1977, pp. 286, ISBN 0-912652-39-X.
  • (EN) Michael Horovitz (a cura di), Children of Albion: poetry of the 'Underground' in Britain, Collana The Penguin poets, Harmondsworth, Penguin, 1969, pp. 382, ISBN 0-14-042116-5.
  • (EN) Edward Lucie-Smith (a cura di), British poetry since 1945, Collana The Penguin poets, Harmondsworth, Penguin Books, 1987, pp. 423, ISBN 0-14-058564-8.
  • (EN) Jon Silkin (a cura di), Poetry of the committed individual : a 'Stand' anthology of poetry, Harmondsworth, Penguin, 1973, pp. 254, ISBN 0-14-042159-9.

NoteModifica

  1. ^ In Memory of Anselm Hollo (en)[collegamento interrotto] Coffeehousepress.com
  2. ^ (EN) Add-Verse, su add-verse.info. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  3. ^ (EN) Petri Liukkonen, Juho Aukusti Hollo (1885 - 1967), www.kirjasto.sci.fi. URL consultato il 5 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2006).
  4. ^ (EN) Jane Dalrymple-Hollo, su janedalrymplehollo.com. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  5. ^ (EN) Jane Dalrymple-Hollo, digital photography installation Anselm Hollo, collage, Woodland Pattern Book Center. URL consultato il 5 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 30 novembre 2010).
  6. ^ (EN) 45th Anniversary of the International Poetry Incarnation at Royal Albert Hall, RealityStudio, 11 giugno 2010. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  7. ^ (EN) The Anti-Laureates by Robert Archambeau, Exquisite Corpse, 1965. URL consultato il 5 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2003). (copia archive.org)
  8. ^ (EN) The Anti-Laureates, Exquisite Corpse. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  9. ^ (EN) Records of the Iowa Writers' Workshop, The University of Iowa Libraries. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  10. ^ (EN) Faculty – Anselm Hollo, Naropa University. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  11. ^ a b c (EN) Anselm Hollo, Academy of American Poets. URL consultato il 4 febbraio 2011.
  12. ^ (EN) Frank Carlberg, su frankcarlberg.com. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  13. ^ (EN) Frank Carlberg (PDF), su frankcarlberg.com. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  14. ^ Anselm Hollo's Poem ‘Webern' (en) Archiviato il 6 marzo 2016 in Internet Archive. Poetryfoundation.org
  15. ^ (EN) Harold Morton Landon Translation Award, Academy of American Poets. URL consultato il 5 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2009).
  16. ^ Poetry Center Book Award Winners, San Francisco State University. URL consultato il 4 febbraio 2011.
  17. ^ (EN) Anselm Hollo, www.cyberpoems.com. URL consultato il 5 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2010).
  18. ^ NEA Literature Fellowship (PDF), National Endowment for the Art, marzo 2006. URL consultato il 4 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 novembre 2009).
Controllo di autoritàVIAF (EN2485795 · ISNI (EN0000 0001 2019 8112 · LCCN (ENn79059776 · GND (DE13843218X · BNF (FRcb12031587k (data)