Apri il menu principale

Anthony Ujah

calciatore nigeriano
Anthony Ujah
Empfang für den 1. FC Köln im Rathaus-8945.jpg
Anthony Ujah nel 2014.
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 180 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Union Berlino
Carriera
Giovanili
2003-2005Abuja
2005-2008Kano Pillars
2008-2010Warri Wolves
Squadre di club1
2010-2011Lillestrøm36 (27)
2011-2012Magonza12 (2)
2012-2015Colonia94 (34)
2015-2016Werder Brema29 (10)
2016-2017Liaoning39 (10)
2018-2019Magonza33 (4)
2019-Union Berlino0 (0)
Nazionale
2012Nigeria Nigeria U-232 (1)
2013-2015Nigeria Nigeria7 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 agosto 2019

Anthony Ujah (Ugbokolo, 14 ottobre 1990) è un calciatore nigeriano, attaccante dell'Union Berlino.

Caratteristiche tecnicheModifica

Attaccante ambidestro e dotato di un tiro potente, ha una buona tecnica individuale ed una grande freddezza sotto porta.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Ujah è cresciuto nella piccola cittadina di Ugbokolo, in Nigeria. Ha iniziato la carriera nell'Abuja, finché nel 2005 non è stato ingaggiato Kano Pillars. Nel 2008, è stato acquistato dai Warri Wolves.[2] A gennaio 2010, si è trasferito in Norvegia, al Lillestrøm. Il 14 marzo dello stesso anno, ha esordito nella sconfitta per tre a zero contro l'Aalesund, venendo anche ammonito.[3] Il 21 marzo, ha siglato una doppietta contro il Tromsø, permettendo al suo Lillestrøm di imporsi per due a zero.[4]

In Norgesmesterskapet, è stato schierato in campo in tre incontri, realizzando altrettante marcature: contro l'Hauerseter è andato a segno per la rete del cinque a zero della sua squadra (entrando al posto di Arild Sundgot a partita in corso), mentre contro il Brumunddal è andato a segno in due occasioni.[5][6]

Il 28 giugno 2011 è stato ufficializzato il suo passaggio al Magonza,[7] dove rimane una stagione per poi trasferirsi a Colonia.

Il 5 maggio 2015 viene ufficializzato che al termine della stagione 2014-2015 si trasferirà al Werder Brema.[8]

CuriositàModifica

Nel marzo 2015, dopo aver segnato la rete del definito 4-1 per il Colonia contro l’Eintracht Francoforte, Ujah esagera con l’esultanza, avvicinandosi alla panchina e prendendo per le corna Hennes VIII, la capretta mascotte della squadra. Il giocatore è stato accusato di violenza sugli animali, ma Ujah si è scusato immediatamente in seguito a questo episodio.[9]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Colonia: 2013-2014

NoteModifica

  1. ^ Luca Bortolotti, Anthony Ujah, la punta che viene dal freddo, repubblica.it. URL consultato il 15 giugno 2011.
  2. ^ (EN) Ujah, Obaje dazzle in Denmark, champion.com.ng. URL consultato il 12 ottobre 2010.
  3. ^ (NO) Aalesund 3-0 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2010.
  4. ^ (NO) Lillestrøm 2-0 Tromsø, altomfotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2010.
  5. ^ (NO) Hauerseter 0-5 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2010.
  6. ^ (NO) Brumunddal 1-6 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2010.
  7. ^ (NO) Ujah Mainz-klar etter dagens legesjekk, vg.no. URL consultato il 28 giugno 2011.
  8. ^ Nigeria striker Anthony Ujah to join Werder Bremen, bbc.com, 5 maggio 2015.
  9. ^ http://video.gazzetta.it/colonia-segna-tira-corna-capra-mascotte-poi-si-scusa/063c1f74-c641-11e4-a1dc-643902b09ea0

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica