Apri il menu principale

Antioco (figlio di Antioco III)

figlio di Antioco III
Antioco minore
Nome completo Ἀντίoχoς, Antíochos
Nascita 220 a.C.
Morte Antiochia di Siria, 193 a.C.
Dinastia Seleucide
Padre Antioco III
Madre Laodice III
Consorte Laodice IV
Figli Nisa (probabile)

Antioco (in greco antico: Ἀντίoχoς, Antíochos; 220 a.C.[1]Antiochia di Siria, 193 a.C.), conosciuto come il giovane re[2] e chiamato nella storiografia moderna Antioco minore, è stato un principe seleucide, figlio maggiore dell'imperatore Antioco III il Grande.

Erede naturale del padre, gli premorì lasciando il titolo di principe ereditario al fratello minore Seleuco.

BiografiaModifica

A soli undici anni, nel 209 a.C., fu già associato al trono[3] e nel 200 a.C. comandò la cavalleria contro l'esercito tolemaico, nella battaglia di Panea, che fu vinta dai seleucidi.[4] Nel 195 a.C. Antioco sposò la sorella minore Laodice IV a Seleucia di Pieria.[5] La coppia ebbe probabilmente una figlia, Nisa, che sposò successivamente il re del Ponto Farnace I, ma potrebbe anche essere stata una figlia di Antioco IV, fratello minore di Antioco.[6] Nel 193 a.C. fu inviato dal padre in Siria, per controllare i confini orientali dell'impero mentre lui si trovava nell'occidente dell'Asia minore.[7] Mentre si trovava ad Antiochia di Siria, però, il giovane Antioco morì.[8]

NoteModifica

  1. ^ Polibio, V, 55.4; Grainger 2015, p. 67.
  2. ^ Grainger 2015, p. 67.
  3. ^ Grainger 2015, pp. 67, 152.
  4. ^ Polibio, XVI, 18.5.
  5. ^ Appiano, XI de rebus Syriacis, 4; Grainger 2015, p. 151.
  6. ^ Stolba, Hannestad 2005, p. 151, n.14.
  7. ^ Livio, XXXV, 13.
  8. ^ Livio, XXXV, 15; Grainger 2015, p. 156.

BibliografiaModifica

Fonti primarie
Fonti storiografiche moderne
  • John D. Grainger, The Seleukid Empire of Antiochus III: 223-187 BC, Pen and Sword, 2015, ISBN 9781473854741.
  • Vladimir F. Stolba, Lise Hannestad, Chronologies of the Black Sea Area in the Period, C. 400-100 BC, Aarhus University Press, 2005, ISBN 9788779341326.