Apri il menu principale
Antoine Hamilton

Antoine Hamilton, conte di Hamilton (Roscrea, 1646Saint-Germain-en-Laye, 1720), è stato uno scrittore irlandese.

Trascorse l'infanzia in Francia assimilandone la lingua; rientrato in patria, fu fervente sostenitore di Giacomo II d'Inghilterra, tanto che lo seguì in esilio in Francia.

Face parte della Massoneria[1].

Tra le sue opere si ricordano i Racconti e le Memorie del cavaliere di Gramont ispirato alle gesta di suo cognato, Philibert de Gramont.

NoteModifica

  1. ^ Lambros Couloubaritsis, La complexité de la Franc-Maçonnerie. Approche Historique et Philosophique, Bruxelles, 2018, Ed. Ousia, p. 259.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Antoine Hamilton, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN281518656 · ISNI (EN0000 0001 4101 8846 · LCCN (ENn81147489 · GND (DE118720112 · BNF (FRcb11906786s (data) · BAV ADV10146687 · CERL cnp00398862 · NDL (ENJA00550255 · WorldCat Identities (ENn81-147489