Apri il menu principale
Antoine Sibierski
Nazionalità Francia Francia
Altezza 188 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Ritirato 2009
Carriera
Giovanili
Lilla
Squadre di club1
1992-1996 Lilla 97 (17)
1992-1994 Lilla 2 22 (2)
1996-1998 Auxerre 42 (8)
1996-1998 Auxerre 2 6 (1)
1998-2000 Nantes 50 (17)
2000-2003 Lens 89 (23)
2001-2002 Lens 2 ? (?)
2003-2006 Manchester City 92 (11)
2006-2007 Newcastle Utd 26 (3)
2007-2009 Wigan 33 (4)
2008-2009 Norwich City 15 (2)
Nazionale
1996 Francia Francia olimpica 3 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Antoine Sibierski (Lilla, 5 agosto 1974) è un ex calciatore francese, di ruolo attaccante.

Indice

BiografiaModifica

Nasce a Lilla, i genitori gestiscono un bar-tabaccheria. Ha due fratelli: Emmanuel, nato nel 1972 e Damien, nato nel 1977. La madre muore nel 2000. Il suo ex compagno di squadra al Lille Frédéric Dindeleux, amico d'infanzia di Sibierski sin dall'età di 8 anni, è il testimone al matrimonio di Sibierski con Isabelle che gli dà tre figli, due femmine e un maschio. Sua figlia Sibylle si suicida nel 2010 a soli 18 anni:[1][2][3][4] in seguito si scopre che aveva ketamina, mefedrone e alcol nel sangue.[5][6]

Caratteristiche tecnicheModifica

Era un trequartista,[7] che poteva giocare sia come interno di centrocampo sia come seconda punta.

CarrieraModifica

ClubModifica

Le esperienze in patriaModifica

Cresciuto nelle giovanili del LOSC Lille, nel 1992 entra nella prima squadra giocando 6 incontri di campionato. Segna la sua prima rete nella stagione seguente, collezionando 22 presenze e 1 rete. Nella stagione successiva sigla 7 gol in 36 giornate di campionato. Nel 1995-1996 si sblocca alla terza giornata contro il Saint-Étienne (1-1)[8] terminando la stagione con 9 marcature in 33 partita di Division 1.

Nell'estate del 1996 si trasferisce all'Auxerre e il 17 agosto realizza la sua prima rete contro il Lilla (2-0).[9] L'11 settembre 1996 esordisce internazionalmente contro l'Ajax.[10] Il 12 ottobre decide l'incontro tra Auxerre e Lens (1-0).[11]

Il 26 settembre 1997, dopo la partita Metz-Auxerre (3-0),[12] viene trovato positivo al nandrolone e sospeso per sei mesi dall'8 gennaio del 1998 saltando tutto il finale di stagione. A giugno 1998 conta 15 presenze e due reti, segnate contro Rennes (4-0) in campionato[13] e Heraklion (3-1) in Coppa UEFA.[14]

Nell'estate del 1998 passa al Nantes, realizzando la sua prima rete contro il Sochaux (2-0).[15] Finisce l'annata con 22 presenze e 4 reti, vincendo la Coppa di Francia 1998-1999. Nella stagione seguente va in gol alla prima giornata contro il Le Havre (1-0).[16] Il 9 dicembre 1999 sigla una doppietta all'Arsenal in Coppa UEFA (3-3).[17] Firma due doppiette contro Troyes (3-0)[18] e Olympique Lione (6-1).[19] Termina la sua stagione più prolifica con 35 presenze e 17 gol, vincendo la Coppa di Francia 1999-2000.

Nel 2000 si trasferisce al Lens: chiude la sua prima stagione collezionando 27 gettoni in campionato e 5 reti, la prima delle quali contro il Metz (2-1)[20] e altre due decisive nelle partite contro Guingamp (0-1)[21] e Olympique Marsiglia (1-0).[22] Nel suo secondo anno a Lens, Sibierski si sblocca alla sedicesima giornata contro il Bastia (7-0) segnando su calcio di rigore.[23] Decide la sfida contro il Monaco (1-0)[24] contando a fine stagione 25 incontri e 6 segnature. Nella sua terza ed ultima stagione con la maglia giallorossa Sibierski gioca la Champions League conseguendo risultati storici come i due pareggi contro il Bayern Monaco e la vittoria per 2-1 sul Milan: concluso il girone al terzo posto, il Lens viene retrocesso in Coppa UEFA dove viene eliminato dal Porto (3-1). In campionato Sibierski segna al primo turno contro il Bastia (1-1),[25] siglando due reti al Lione (2-2)[26] e terminando l'annata con 12 reti in 45 partite stagionali.

Le esperienze inglesiModifica

Il 2 agosto 2003 passa al Manchester City per 700 mila sterline.[7][27] Il 17 agosto, alla prima di campionato, realizza la sua prima rete inglese contro il Charlton Athletic (3-0),[28] andando a segno in Europa contro il Lokeren (3-2)[29] e in FA Cup contro il Leicester City (1-3).[30] A fine stagione conta 7 reti in 37 partite.

Il 13 novembre 2004 Sibierski realizza il suo primo gol in campionato contro il Blackburn (1-1),[31] segnando precedentemente una doppietta nella coppa di lega contro il Barnsley (7-1)[32] e concludendo l'annata con 6 marcature in 38 incontri. Il 17 dicembre 2005 firma la prima delle sue uniche due reti stagionali contro il Birmingham City (4-1).[33] Lascia i Citizens dopo aver totalizzato 107 presenze e 15 gol in tre anni.

Il 31 agosto 2006 si trasferisce al Newcastle a costo zero.[7] In campionato decide l'incontro tra Newcastle e Portsmouth (1-0)[34] alla quattordicesima giornata, andando a segno contro Levadia (0-1)[35] e Fenerbahçe (1-0)[36] in Coppa UEFA e contro il Watford (4-5)[37] in coppa di lega. Al termine della stagione vanta 8 reti in 39 incontri. Aiutando il Newcastle nel suo cammino in Coppa UEFA, Sibierski si assicura la vittoria della Coppa Intertoto 2006.

Il 4 giugno del 2007 il Wigan lo preleva a costo zero dal Newcastle.[7] Mette a segno la prima rete contro l'Everton (2-1)[38] siglando marcature decisive contro Middlesbrough (1-0),[39] Derby County (0-1)[40] e segnando contro il Chelsea (1-2) in FA Cup.[41]

Inizia la stagione 2008-2009 tra le file del Wigan giocando solo la prima giornata di Premier League contro il West Ham (2-1).[42] Il 1 settembre 2008 il Wigan lo cede in prestito al Norwich.[7] Segna all'esordio con la nuova maglia nella sfida di Championship contro il Plymouth (1-2).[43] Dopo 16 presenze e 2 gol, nel gennaio del 2009 ritorna al Wigan che lo svincola a fine stagione[7] dopo aver giocato le sue ultime partite di campionato nel febbraio del 2009.

Il 19 ottobre 2009 annuncia il ritiro dal calcio giocato.[44]

NazionaleModifica

Ha giocato le Olimpiadi di Atlanta 1996 collezionando tre gettoni nelle partite della fase a gironi e la rete del 2-1 finale contro l'Arabia Saudita.

Dopo il ritiroModifica

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo Sibierski diviene un agente di calciatori per un breve periodo assieme al fratello.[45]

Nell'autunno del 2011 Yohan Cabaye riferisce di esser stato convinto dai consigli dei connazionali Sibierski e Dumas a firmare per il Newcastle.[46][47]

Oggi è il direttore sportivo della società di Ligue 2 del Lens.[48]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 2009.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1992-1993   Lille D1 6 0 CF+CdL ?+? ?+? - - - - - - 6 0
1993-1994 D1 22 1 CF+CdL ?+? ?+? - - - - - - 22 1
1994-1995 D1 36 7 CF+CdL ?+? ?+? - - - - - - 36 7
1995-1996 D1 33 9 CF+CdL ?+? ?+? - - - - - - 33 9
Totale Lille 97 17 ? ? - - - - 97 17
1996-1997   Auxerre D1 30 7 CF+CdL ?+? ?+? CU 7 0 - - - 36 7
1997-1998 D1 12 1 CF+CdL ?+? ?+? CU 3 1 - - - 15 2
Totale Auxerre 42 8 ? ? 10 1 - - 52 9
1998-1999   Nantes D1 22 4 CF+CdL ?+? ?+? - - - - - - 22 4
1999-2000 D1 28 13 CF+CdL ?+? ?+? CU 6 4 SF 1 0 35 17
Totale Nantes 50 17 ? ? 6 4 1 0 57 21
2000-2001   Lens D1 27 5 CF+CdL ?+? ?+? - - - - - - 27 5
2001-2002 D1 25 6 CF+CdL ?+? ?+? - - - - - - 25 6
2002-2003 L1 37 12 CF+CdL ?+? ?+? UCL+CU 6+2 0+0 - - - 45 12
Totale Lens 89 23 ? ? 8 0 97 23
2003-2004   Manchester City PL 33 5 FACup+CdL 5+1 1+0 CU 1 1 - - - 40 7
2004-2005 PL 35 4 FACup+CdL 1+2 0+2 - - - - - - 38 6
2005-2006 PL 24 2 FACup+CdL 4+1 0+0 - - - - - - 29 2
Totale Manchester City 92 11 14 3 1 1 107 15
2006-2007   Newcastle PL 26 3 FACup+CdL 2+2 0+1 Int.+CU ?+9 ?*4 - - - 39 8
2007-2008   Wigan PL 30 4 FACup+CdL 2+0 1+0 - - - - - - 32 5
lug.-ago. 2008 PL 1 0 - - - - - - - - - 1 0
set. 2008-gen. 2009   Norwich City FLC 15 2 FACup+CdL 1+0 0+0 - - - - - - 16 2
gen.-giu. 2009   Wigan PL 2 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 2 0
Totale Wigan 33 4 2 1 - - - - 35 5
Totale carriera 444 85 21+ 5+ 34 10 1 0 500+ 100+

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Nantes: 1998-1999, 1999-2000
Nantes: 1999

Competizioni internazionaliModifica

Newcastle: 2006

IndividualeModifica

2002, 18 dicembre 2001 (18ª giornata) Lens 3-0 Nantes

NoteModifica

  1. ^ (EN) Former footballer Antoine Sibierski's grief for his hanged daughter, in The Mirror, 4 febbraio 2010. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  2. ^ (EN) Antoine Sibierski is 'shattered' by death of his daughter Sibylle, in The Telegraph, 4 febbraio 2010. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  3. ^ (EN) Former Premiership star's daughter, 18, is found hanged at home hours after arrest over 'fight with boyfriend', in The Daily Mail, 3 febbraio 2010. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  4. ^ (EN) ¿Daughter of ex-City star Antoine Sibierski found dead, in Manchester Evening News Arena, 2 febbraio 2010. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  5. ^ (EN) Drug link to death of Antoine Sibierski's daughter, in BBC.co.uk, 21 luglio 2010. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  6. ^ (EN) Premiership star's daughter hanged herself after champagne and meow meow binge, in The Daily Mail, 22 luglio 2010. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  7. ^ a b c d e f (EN) Antoine Sibierski, Sky Sports.com. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  8. ^ Saint-Etienne 1-1 Lilla, Worldfootball.net, 5 agosto 1995. URL consultato il 1º novembre 2013.
  9. ^ Auxerre 2-0 Lilla, Worldfootball.net, 17 agosto 1996. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  10. ^ Auxerre 0-1 Ajax, Transfermarkt.it, 11 settembre 1996. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  11. ^ Auxerre 1-0 Lens, Worldfootball.net, 12 ottobre 1996. URL consultato il 1º novembre 2013.
  12. ^ Metz 3-0 Auxerre, Transfermarkt.it, 26 settembre 1997. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  13. ^ Auxerre 4-0 Rennes, Transfermarkt.it, 4 ottobre 1997. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  14. ^ Auxerre 3-1 Heraklion, Worldfootball.net, 21 ottobre 1997. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  15. ^ Nantes 2-0 Sochaux, Worldfootball.net, 29 agosto 1998. URL consultato il 1º novembre 2013.
  16. ^ Nantes 1-0 Le Havre, Transfermarkt.it, 31 luglio 1999. URL consultato il 1º novembre 2013.
  17. ^ Nantes 3-3 Arsenal, Worldfootball.net, 9 dicembre 1999. URL consultato il 1º novembre 2013.
  18. ^ Nantes 3-0 Troyes, Transfermarkt.it, 15 gennaio 2000. URL consultato il 1º novembre 2013.
  19. ^ Nantes 6-1 Olympique Lione, Transfermarkt.it, 15 febbraio 2000. URL consultato il 1º novembre 2013.
  20. ^ Metz 2-1 Lens, Transfermarkt.it, 29 ottobre 2000. URL consultato il 1º novembre 2013.
  21. ^ Guingamp 0-1 Lens, Transfermarkt.it, 28 novembre 2000. URL consultato il 1º novembre 2013.
  22. ^ Lens 1-0 Marsiglia, Transfermarkt.it, 3 dicembre 2000. URL consultato il 1º novembre 2013.
  23. ^ Lens 7-0 Bastia, Transfermarkt.it, 28 novembre 2001. URL consultato il 1º novembre 2013.
  24. ^ Lens 1-0 Monaco, Transfermarkt.it, 2 febbraio 2002. URL consultato il 1º novembre 2013.
  25. ^ Bastia 1-1 Lens, Transfermarkt.it, 3 agosto 2002. URL consultato il 1º novembre 2013.
  26. ^ Lens 2-2 Lione, Transfermarkt.it, 29 gennaio 2003. URL consultato il 1º novembre 2013.
  27. ^ (EN) Man City land Sibierski, in BBC Sport, 2 agosto 2003. URL consultato il 14 agosto 2007.
  28. ^ Charlton 0-3 Manchester City, Transfermarkt.it, 17 agosto 2003. URL consultato il 1º novembre 2013.
  29. ^ Manchester City 3-2 Lokeren, Transfermarkt.it, 24 settembre 2003. URL consultato il 2013.
  30. ^ Leicester City 1-3 Manchester City, Transfermarkt.it, 14 gennaio 2004. URL consultato il 1º novembre 2013.
  31. ^ Manchester City 1-1 Blackburn, Transfermarkt.it, 13 novembre 2004. URL consultato il 1º novembre 2013.
  32. ^ Manchester City 7-1 Barnsley, Worldfootball.net, 21 settembre 2004. URL consultato il 1º novembre 2013.
  33. ^ Manchester City 4-1 Birmingham City, Transfermarkt.it, 17 dicembre 2005. URL consultato il 1º novembre 2013.
  34. ^ Newcastle 1-0 Portsmouth, Transfermarkt.it, 26 novembre 2006. URL consultato il 1º novembre 2013.
  35. ^ Levadia 0-1 Newcastle, Transfermarkt.it, 14 settembre 2006. URL consultato il 1º novembre 2013.
  36. ^ Newcastle 1-0 Fenerbahçe, Transfermarkt.it, 19 ottobre 2006. URL consultato il 1º novembre 2013.
  37. ^ Watford 4-5 Newcastle, Transfermarkt.it, 7 novembre 2006. URL consultato il 1º novembre 2013.
  38. ^ Everton 2-1 Wigan, Transfermarkt.it, 11 agosto 2007. URL consultato il 1º novembre 2013.
  39. ^ Wigan 1-0 Middlesbrough, Transfermarkt.it, 15 agosto 2007. URL consultato il 1º novembre 2013.
  40. ^ Derby 0-1 Wigan, Transfermarkt.it, 12 gennaio 2008. URL consultato il 1º novembre 2013.
  41. ^ Wigan 1-2 Chelsea, Transfermarkt.it, 26 gennaio 2008. URL consultato il 1º novembre 2013.
  42. ^ West Ham 2-1 Wigan, Transfermarkt.it, 16 agosto 2008. URL consultato il 1º novembre 2013.
  43. ^ Plymouth 1-2 Norwich, Transfermarkt.it, 13 settembre 2008. URL consultato il 1º novembre 2013.
  44. ^ Fabrizio Zorzoli, Wigan, fine carriera per l'ex Sibierski, in TMW.com, 19 ottobre 2009. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  45. ^ (FR) Sibierski arrête sa carrière, su L'Équipe. URL consultato il 3 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2010).
  46. ^ (FR) Cabaye : « Je ne pouvais pas faire mieux à Lille », Sofoot.com, 22 ottobre 2011. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  47. ^ (EN) Cabaye happy with Magpies, Sky Sports.com, 5 novembre 2011. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  48. ^ (EN) Di Matteo - No news on Oscar, su uk.eurosport.yahoo.com, 17 luglio 2012. URL consultato il 31 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2013).

Collegamenti esterniModifica