Anton Schall

calciatore e allenatore di calcio austriaco
Anton Schall
Nazionalità Austria Austria
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1941 - giocatore
1947 - allenatore
Carriera
Giovanili
1922-1923 Leopoldauer
1923-1925 Jedlersdorf
Squadre di club1
1925-1941Admira Vienna? (+141)
Nazionale
1927-1934 Austria Austria 28 (28)
Carriera da allenatore
1946-1947Basilea
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Anton Schall (Vienna, 22 giugno 1907Basilea, 10 agosto 1947) è stato un calciatore e allenatore di calcio austriaco, di ruolo attaccante. Segnò 28 reti in altrettante partite con la sua Nazionale.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

La carriera da giocatore di Schall si consumò con una sola maglietta, quella dell'Admira. Tra il 1925 e il 1941 vinse sette campionati e quattro Coppe d'Austria, e fu capocannoniere della I. Liga/Nationalliga per cinque volte in sei anni, dal 1927 al 1931.

Con 28 reti in 28 presenze in Nazionale[1], Schall detiene una delle medie più alte della storia del calcio non solo austriaco. Detenne il record di reti segnate in Nazionale dal 1º ottobre 1933 al 15 aprile 1934, e nuovamente dal 27 al 31 maggio dello stesso anno, in competizione con Johann Horvath[2]. Fu, assieme al collega di reparto Adolf Vogl, il perno offensivo del Wunderteam, e prese parte ai Mondiali del 1934, dove l'Austria arrivò quarta.

Si ritirò dal calcio giocato nel 1941, dopo undici trofei vinti con la maglia dell'Admira.

AllenatoreModifica

La carriera da allenatore non fu altrettanto lunga di quella da calciatore, ma fu comunque vincente. Ingaggiato dagli svizzeri del Basilea nella stagione 1946-1947, li condusse alla vittoria nella Coppa Svizzera, ma morì improvvisamente, a 40 anni, durante un allenamento, per un attacco di cuore[3].

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Admira Vienna: 1926-1927, 1927-1928, 1931-1932, 1933-1934, 1935-1936, 1936-1937, 1938-1939
Admira Vienna: 1927-1928, 1931-1932, 1932-1933, 1933-1934

NazionaleModifica

1931-1932

IndividualeModifica

  • Capocannoniere del campionato austriaco: 5
1926-1927, 1927-1928, 1928-1929, 1930-1931, 1931-1932

AllenatoreModifica

Basilea: 1946-1947

NoteModifica

  1. ^ Eu-football.info. Secondo altre fonti, 27 reti.
  2. ^ Statistiche su RSSSF
  3. ^ (DE) Wonder Boys, ballesterer.at. URL consultato il 9 ottobre 2010.

Collegamenti esterniModifica