Apri il menu principale
Affresco in Palazzo Roffia

Antonio Domenico Bamberini (Firenze, 1666Gramugnana, 1741) è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

Il suo maestro fu Simone Pignoni.

Durante la sua attività lavorò principalmente a Firenze e nella zona del Valdarno inferiore. Tra i suoi lavori valdarnesi sono da segnalare gli affreschi realizzati nel 1710 nella cupola della chiesa di Santa Cristiana a Santa Croce sull'Arno e l'affresco realizzato nel 1719 raffigurante l'Assunta posto nella chiesa di Santa Maria Novella a Marti.

A Firenze lavora nella chiesa di San Giovannino degli Scolopi, all'interno della chiesa di Ognissanti dove realizza su un cornicione interno un tondo raffigurante dei Santi Francescani e un'altra opera si trova presso il conservatorio della Quieta dove è collocato il Martirio di San Lorenzo. Un'altra sua opera si trova a Prato nel palazzo vescovile e raffigura Papa Pio V che benedice le bandiere dei cristiani.

Morì a Gramugnana, una località nei pressi di Casciana Alta (attuale comune di Casciana Terme Lari).

BibliografiaModifica

  • AA.VV., Dizionario della Pittura e dei Pittori, UTET, Torino, 1994
  • AA.VV., La Pittura in Italia. Il Settecento, Electa, Milano, 1997

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN50147493 · ISNI (EN0000 0000 6682 7407 · GND (DE123917468 · ULAN (EN500109893
  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura