Apri il menu principale
Antonio La Raina nel 1952

Antonio La Raina, pseudonimo di Antonio La Rana (Acciaroli, 7 novembre 1921Roma, 2 gennaio 1994), è stato un attore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Inizia a lavorare nel cinema all'inizio degli anni cinquanta, dopo aver svolto una lunga attività di attor giovane nella prosa teatrale in dialetto napoletano. Talvolta è stato utilizzato come doppiatore per personaggi dall'accento napoletano.

Ha interpretato diversi film con Totò, tra i quali Totò diabolicus e Totò, Peppino e le fanatiche. Spesso presente nella prosa radiofonica e televisiva RAI, in special modo all'interno della Compagnia di Eduardo De Filippo grazie all'intervento di Titina De Filippo. Fu proprio Eduardo che consigliò ad Antonio di mutare il cognome da La Rana (a suo dire troppo "animalesco") in La Raina, come dichiarò lui stesso in un'intervista.

Si sposò tre volte ed ebbe due figli.[1]

Prosa televisiva RAIModifica

FilmografiaModifica

Il teatro di rivistaModifica

  • Barbanera... bel tempo si spera, rivista musicale in due tempi di Guido Scarnicci e Renzo Tarabusi, Teatro Sistina a Roma, 11 ottobre 1953

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Aldo Bernardini, Claudio G. Fava: Ugo Tognazzi, Gremese editore, Roma, 1978
  • Acciaroli (Ernest Hemingway, Federico Piantieri, Antonio La Raina...) 6 giugno 2004

Collegamenti esterniModifica