Antonio Palumbo (doppiatore)

attore, doppiatore e dialoghista italiano

Antonio Palumbo (Pompei, 19 giugno 1964) è un doppiatore e dialoghista italiano.

BiografiaModifica

In teatro ha interpretato Il duello di Von Kleist, Jeffrey di Paul Rudnick, Antigone e Edipo re di Sofocle, Il postino suona sempre due volte di James M. Cain, Bird è vivo di Massimo Vincenzi, Carte in tavola di Agatha Christie ed altre varie opere.

Per il cinema e la televisione ha preso parte a La squadra, Codice rosso, Distretto di Polizia, Nati ieri, Cuore contro cuore, Cardiofitness, Questa notte è ancora nostra.

Come attore è apparso anche in L'ultima volta insieme nel 1981, diretto da Ninì Grassia.

Ha doppiato film come Mission to Mars, The Good Shepherd, Carlito's Way - Scalata al potere e molti altri. Tra i ruoli più importanti in serie televisive Sayid Jarrah in Lost e Brian Moser in Dexter.

Dal 1992 è il doppiatore di Goemon Ishikawa XIII negli anime di Lupin III. Insegna inoltre doppiaggio presso la Voice Art Dubbing.[1] Palumbo ha partecipato al doppiaggio inglese (diretto da Francesco Vairano) del film Pinocchio (2019) di Matteo Garrone, doppiando il personaggio di Geppetto, interpretato da Roberto Benigni[2].

DoppiaggioModifica

Film cinemaModifica

Film d'animazioneModifica

Serie televisiveModifica

Serie animateModifica

VideogiochiModifica

NoteModifica

  1. ^ Antonio Palumbo Docente di Doppiaggio per la Voice Art Dubbing, su Voice Art Dubbing. URL consultato il 18 ottobre 2016.
  2. ^ https://i.imgur.com/cyDSWZb.png
  3. ^ AntonioGenna.net presenta: IL MONDO DEI DOPPIATORI - ZONA CINEMA: "Lupin III: The First", su www.antoniogenna.net. URL consultato il 26 agosto 2021.
  4. ^ PopcornTv, Lupin III - La pagina segreta di Marco Polo: il film in onda su Italia 1, su PopcornTv.it. URL consultato il 26 agosto 2021.
  5. ^ Yamato Video annuncia Lupin The Third - Prigioniero del Passato, su MangaForever.net, 10 settembre 2021. URL consultato l'11 settembre 2021.
  6. ^ AntonioGenna.net presenta IL MONDO DEI DOPPIATORI - EXTRA: VIDEOGAMES "Cyberpunk 2077", su antoniogenna.net. URL consultato il 21 agosto 2021.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie