Apri il menu principale

Antonio Racioppi

regista e sceneggiatore italiano

Antonio Racioppi (Roma, 192526 settembre 2013[1]) è stato un regista e sceneggiatore italiano, attivo fino alla prima metà degli anni ottanta.

Indice

BiografiaModifica

Dopo essersi diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia nel 1951[2], Antonio Racioppi esordisce alla regia nel 1956 dirigendo il suo primo film supportato dal regista Luigi Zampa; nonostante il buon inizio, la carriera del regista non è assidua e i film che dirige in seguito non vengono particolarmente apprezzati dalla critica.

Il buon successo commerciale però porta a Racioppi lo spunto per dedicarsi al filone che meglio si addice alle sue potenzialità, i contesti dialettali e le commedie popolari sono il genere in cui ha saputo sfruttare al meglio la sua bravura.

Racioppi gira in totale una decina di pellicole nell'arco di una trentina d'anni che vede protagonisti tra gli altri diversi attori di prestigio, tra cui Vittorio De Sica e Nino Manfredi.

Racioppi fu attivo anche come sceneggiatore, infatti scrisse egli stesso la maggior parte delle sceneggiature per i suoi film e collaborò anche alla stesura di altre per alcuni colleghi sia per il cinema che per il teatro dove spesso ne curò anche la direzione.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN103222628 · ISNI (EN0000 0000 8171 4523 · BNF (FRcb14130497t (data) · WorldCat Identities (EN103222628