Apri il menu principale

Apostolos Vellios

calciatore greco
Apostolos Vellios
Apostolos Vellios 2016.jpg
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 193[1] cm
Peso 79[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Atromītos
Carriera
Giovanili
2006-2008 Īraklīs
Squadre di club1
2008-2011Īraklīs22 (4)
2011-2014Everton22 (3)
2014Blackpool2 (0)
2014-2015Lierse13 (1)
2015Vestsjælland16 (3)
2015-2016Īraklīs27 (11)
2016-2018Nottingham Forest40 (7)
2018-2019Waasland-Beveren17 (4)
2019-Atromītos7 (4)
Nazionale
2008-2009Grecia Grecia U-173 (0)
2009-2011Grecia Grecia U-1916 (9)
2011-2013Grecia Grecia U-2124 (4)
2016-Grecia Grecia8 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º settembre 2018

Apostolos Vellios (in greco: Απόστολος Βέλλιος; Salonicco, 8 gennaio 1992) è un calciatore greco, attaccante dell'Atromītos e della nazionale greca. Vellios è cresciuto nelle giovanili dell'Īraklīs, per poi debuttare in prima squadra. Ha anche giocato in Inghilterra con le maglie dell'Everton e del Blackpool, oltre ad aver rappresentato la Grecia dalle giovanili fino alla prima squadra.

BiografiaModifica

Vellios è il figlio di Kostas Vellios, anch'egli giocatore per l'Īraklīs[2]. Vellios ha studiato alla Aristotelio High School, scuola con la quale il 18 Marzo 2010 ha vinto il Greek High School Championship[3]. Vellios è inoltre tifoso dell'Iraklis fin da piccolo.[4][5]

CarrieraModifica

ClubModifica

IraklisModifica

Vellios ha iniziato la sua carriera professionistica nel 2008 nelle file dell'Iraklis. La sua prima apparizione ufficiale avviene il 29 aprile 2009 nella partita per sa per 4-1 contro lo Skoda Xanthī, subentrando a Dimitris Giantsis nell'ultima gara della stagione 2008-2009 di Souper Ligka Ellada[6]. Il primo gol con la maglia dei Imitheos, Vellios lo mette a segno il 7 novembre 2009 nella sfida contro l'Olympiakos giocata allo Stadio Karaiskakīs[7]. Grazie a questa sua giocata, viene nominato miglior giocatore della 10 giornata della Souper Ligka Ellada[8]. Alla fine della stagione, Vellios ha totalizzato nove presenze, tutte come sostituto, segnando due gol.

EvertonModifica

Nonostante l'interessamento da parte di molte squadre, tra cui spiccano Fulham[9][10], Olympiakos[11], AEK Atene[12][13] e Bologna,[14], Vellios firma un quadriennale con l'Everton nel gennaio 2011, per una cifra totale di £250,000.[15] Velliors segna il suo unico gol con le riserve dell'Everton nel giorno del suo debutto con la maglia dei Toffees, partita persa per 5-1 contro il Blackburn[16]. Vellios fa il suo debutto in prima squadra nella partita di Premier League del 2 aprile 2011 disputata contro l'Aston Villa, subentrando all'80esimo minuto al posto del compagno Jermaine Beckford[17]. Vellios segna il suo primo gol il 17 settembre 2011 nella vittoria per 3-1 contro il Wigan[18]. Il suo secondo gol, Vellios lo mette a segno contro il Chelsea dopo soli 18 secondi dal suo ingresso in campo[19]. Ancora una volta, Vellios segna entrando dalla panchina nella gara vinta per 2-0 contro il Bolton, terzo gol per lui in 235 minuti complessivi giocati[20].

Nonostante la sua prolificità sotto porta, Vellios viene mandato nella squadra riserve dall'allora allenatore David Moyes. Al termine della stagione 2011-2012 Vellios deteneva il record stagionale per il miglior rapporto gol/minuti giocati di tutta la squadra, con un gol ogni 86 minuti. Nella stagione 2012-2013, Vellios torna a giocare con la prima squadra, subentrando a partita in corso nella vittoria per 2-1 contro il Sunderland[21]. Il 10 Maggio 2014, dopo tre anni e mezzo ai Toffees, Vellios annuncia sul suo account Twitter la separazione dal club[22].

BlackpoolModifica

Il 27 marzo 2014 Vellios passa in prestito al Blackpool fino al termine della stagione[23]. Due giorni dopo, Vellios parte titolare nella gara giocata contro il QPR[24], mentre nella partita seguente, persa per 2-1 contro il Yeovil Town, viene sostituito dopo soli cinque minuti dall'inizio del secondo tempo, finendo così bruscamente la sua carriera con la maglia dei Seasiders[25].

LierseModifica

Il 16 luglio 2014 Vellios firma un contratto biennale il Lierse, squadra della Jupiler League[26].

FC VestsjællandModifica

Dopo solo mezza stagione, il 26 gennaio 2015 Vellios viene mandato in prestito al Vestsjælland fino al termine della stagione[27], diventando così il primo calciatore greco a giocare nella Superligaen. Con il Vestsjælland, Vellios gioca 16 partite di campionato, mettendo a segno 3 gol, oltre alle 4 presenze con tre gol realizzati nella DBUs Landspokalturnering, incluso un gol nella finale giocata e persa per 2-3 ai tempi supplementari contro il Copenaghen[28].

Ritorno all'IraklisModifica

Il 15 Luglio 2015 Vellios firma un contratto di due anni con l'Īraklīs[29], club che lo ha lanciato nel calcio professionistico. Il 26 settembre 2015, Vellios segna il gol del pareggio nella partita terminata 1-1 contro lo Skoda Xanthi, match valido per la quinta giornata del campionato greco[30]. È il suo primo gol con la maglia dell'Iraklis dal suo ritorno con la maglia degli Imitheos.

Il 26 ottobre 2015, Vellios segna un gol per il quarto match di campionato consecutivo, eguagliando così il record del club, detenuto da Joël Epalle[31]. Il 17 novembre 2015 Vellios mette all'asta la sua maglia per raccogliere fondi per aiutare Nikos Kyzeridis, ex giocatore dell'Arīs Salonicco che stava lottando contro il cancro[32]. Il 28 novembre 2015, il gol di Vellios permette all'Iraklis di vincere contro il Panathīnaïkos per 1-0[33]. Il 5 dicembre 2015, grazie ad un suo gol, l'Iraklis batte per 2-1 l'Asteras Tripolīs, mantenendo così il record di imbattibilità contro il club di Tripoli[34]. Grazie a questi importanti gol, Vellios viene più volte collegato ai grandi club greci come Olympiakos e PAOK[35]. Il 2 gennaio 2016, Vellios segna una tripletta nel match vinto proprio per 3-0 contro il Kallonī[36], diventando così il primo giocatore dell'Iraklis e riuscire in questa impresa, negli ultimi 15 anni del club[37]. Il 7 febbraio 2016, Vellios segna il suo decimo gol in Super League nel match vinto per 1-0 allo stadio Kaftanzogleio[38], interrompendo la serie negativa di sei sconfitte.[39].

Nottingham ForestModifica

Il 29 giugno 2016 Vellios firma un contratto di quattro anni con il Nottingham Forest[40], squadra militante nella seconda categoria inglese, diventando così il primo acquisto del nuovo manager Philippe Montanier.

NazionaleModifica

Vellios ha totalizzato 16 presenze con la nazionale greca Under-19, segnando 9 gol. L'11 gennaio 2011 Vellios esordisce con la maglia della Grecia nel match vinto per 2-1 contro la nazionale macedone Under-19, segnando anche il primo dei due gol[41]; Vellios si confermò anche nel match di ritorno giocato due giorni dopo, segnando due gol nella vittoria per 3-0[42].

Il 16 marzo 2016, Vellios viene convocato da Michael Skibbe, allenatore della nazionale maggiore greca per due amichevoli contro le nazionali del Montenegro e dell'Islanda[43]. Proprio nell'amichevole contro l'Islanda, Vellios esordisce con la maglia della Grecia, subentrando ad inizio del secondo tempo al compagno Athanasios Papazoglou[44]. Il 4 giugno 2016, Vellios parte titolare nell'amichevole giocata contro l'Australia[45], ripetendosi nell'altra amichevole giocata tre giorni dopo sempre contro i Socceroos[46].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009   Īraklīs SLE 1 0 KE 0 0 - - - 1 0
2009-2010 SLE 9 2 KE 0 0 - - - 9 2
2010-2011 SLE 12 2 KE 0 0 - - - 12 2
2010-2011   Everton PL 3 0 0 0 0 0 3 0
2011-2012 PL 13 3 CI+FLC 1+1 0+0 0 0 15 3
2012–2013 PL 6 0 CI+FLC 0+0 0+0 0 0 6 0
2013-2014 PL 0 0 CI+FLC 0+0 0+0 0 0 0 0
Totale Everton 22 3 0 0 22 3
2013-2014   Blackpool FLC 2 0 CI+FLC 0+0 0+0 - - - 2 0
2014-2015   Lierse PL 13 1 CB 1 0 0 0 14 1
2014-2015   Vestsjælland SL 16 3 CD 4 3 0 0 20 6
2015-2016   Īraklīs SLE 27 11 KE 5 2 - - - 32 13
Totale Iraklis 49 15 0 0 54 17
2016–2017   Nottingham Forest FLC 28 6 CI+EFL 1+2 0+0 0 0 31 6
2017-2018 FLC 12 1 CI+EFL 1+1 1+0 0 0 12 1
Totale Nottingham Forest 40 7 0 0 40 7
Totale carriera 102 22 16 6 0 0 118 28

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Grecia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-3-2016 Atene Grecia   2 – 3   Islanda Amichevole -   46’
4-6-2016 Sydney Australia   1 – 0   Grecia Amichevole -
7-6-2016 Adelaide Australia   1 – 2   Grecia Amichevole -   78’
6-9-2016 Faro Gibilterra   1 – 4   Grecia Qual. Mondiali 2018 -   73’
9-11-2016 Atene Grecia   0 – 1   Bielorussia Amichevole -
25-3-2017 Bruxelles Belgio   1 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2018 -   90+2’
31-8-2017 Il Pireo Grecia   0 – 0   Estonia Qual. Mondiali 2018 -   70’
3-9-2017 Il Pireo Grecia   1 – 2   Belgio Qual. Mondiali 2018 -   89’
Totale Presenze 8 Reti 0

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Apostolos Vellios - Profile Summary, su nottinghamforest.co.uk. URL consultato il 4 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2016).
  2. ^ (EL) Από τον Βέλλιο, στον... Βέλλιο!, su agelioforos.gr, 9 novembre 2009. URL consultato il 7 luglio 2016 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2012).
  3. ^ (EL) Χρυσό το Αριστοτέλειο στο Πανελλήνιο Πρωτάθλημα Λυκείων, su Acadimies.gr, 18 marzo 2010. URL consultato il 7 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  4. ^ (EL) Κώστας Βέλλιος: Καψούρης με τον Ηρακλή ο Αποστόλης, Metropolis radio website, 8 marzo 2010. URL consultato il 7 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  5. ^ (EL) Βέλλιος: Πάντα στην καρδιά μου ο Ηρακλής, su bluearena.gr, 28 gennaio 2011. URL consultato il 7 luglio 2016.
  6. ^ (EL) Ξάνθη – Ηρακλής 4–1, su Contra.gr, 26 aprile 2009. URL consultato il 4 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2011).
  7. ^ (EL) Ολυμπιακός-Ηρακλής 1–1, su Contra.gr, 7 novembre 2009. URL consultato il 4 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2009).
  8. ^ (EL) Βράβευση Αποστόλου Βέλλιου MVP ΟΠΑΠ 10ης αγωνιστικής, Superleague Greece, 17 novembre 2011. URL consultato il 4 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 30 marzo 2012).
  9. ^ (EL) Φούλαμ για Βέλλιο, su Bluearena.gr, 30 dicembre 2010. URL consultato il 6 luglio 2016.
  10. ^ (EL) Φούλαμ για Βέλλιο, ζήτησε να τον δοκιμάσει, su Contra.gr, 30 dicembre 2010. URL consultato il 6 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2011).
  11. ^ (EL) Πρώτο "όχι" του Ηρακλή για Απόστολο Βέλλιο, su Bluearena.gr, 5 gennaio 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  12. ^ (EL) Βουίζει η Αθήνα για συμφωνία ΑΕΚ-Βέλλιου, su Bluearena.gr, 14 gennaio 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  13. ^ (EL) Έκλεισε στην ΑΕΚ ο Βέλλιος, Gazzetta.gr, 17 gennaio 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  14. ^ Scambio Pozzi-Maccarone? Samp e Palermo ci pensano, Gazzetta dello Sport, 21 gennaio 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  15. ^ (EN) Loans out as Vellios lands, Everton F.C., 31 gennaio 2011. URL consultato il 6 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).
  16. ^ (EN) Everton Res v Blackburn Res, Everton F.C., 22 febbraio 2011. URL consultato il 6 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).
  17. ^ (EN) Everton 2 - 2 Aston Villa, BBC Sport, 2 aprile 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  18. ^ (EN) Everton 3 – 1 Wigan, BBC Sport, 17 settembre 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  19. ^ (EN) Chelsea 3-1 Everton: As It Happened, Apostolos Vellios Takes 18 Seconds to Score, Bleacher Report, 15 ottobre 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  20. ^ (EN) Bolton 0 - 2 Everton, BBC Sport, 26 novembre 2011. URL consultato il 6 luglio 2016.
  21. ^ (EN) Everton 2-1 Sunderland, BBC Sport, 10 novembre 2016. URL consultato il 6 luglio 2016.
  22. ^ (EN) Twitter, Apostolos Vellios, 10 maggio 2014, https://twitter.com/tolisvellios/status/465106071930294272. URL consultato il 6 luglio 2016.
  23. ^ (EN) Premier League Striker Joins, Blackpool F.C., 27 marzo 2014. URL consultato il 6 luglio 2016.
  24. ^ (EN) Queens Park Rangers 1-1 Blackpool, BBC Sport, 29 marzo 2014. URL consultato il 6 luglio 2016.
  25. ^ (EN) Blackpool 1 - 2 Yeovil, Blackpool F.C., 5 aprile 2014. URL consultato il 6 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 6 agosto 2016).
  26. ^ (NL) Apostolos Vellios tekende bij Lierse, Lierse SK, 16 luglio 2014. URL consultato il 6 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2016).
  27. ^ (DA) FC Vestsjælland lejer græker med Premier League-fortid, 26 gennaio 2015. URL consultato il 6 luglio 2016.
  28. ^ (DA) FC Vestsjælland siger farvel til trio, su Bold.dk, 7 giugno 2015. URL consultato il 6 luglio 2016.
  29. ^ (EL) Υπέγραψε ο Βέλλιος, Iraklis F.C., 15 luglio 2015. URL consultato il 7 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  30. ^ (EN) GAME STATS: IRAKLIS-SKODA XANTHI, Super League Greece. URL consultato il 7 luglio 2016.
  31. ^ (EL) Βέλλιος, όπως Επαλέ!, su sdna.gr, 26 ottobre 2015. URL consultato il 7 luglio 2016.
  32. ^ (EL) Φανέλα για Κυζερίδη ο Βέλλιος, su sdna.gr, 17 novembre 2015. URL consultato il 7 luglio 2016.
  33. ^ (EL) Με ροπαλιά του Βέλλιου, ο Ηρακλής 1-0 τον Παναθηναϊκό, su sport24.gr, 28 novembre 2015. URL consultato il 7 luglio 2016.
  34. ^ (EL) Διατήρησε την παράδοση ο Ηρακλής, 2-1 τον Αστέρα, su sport24.gr, 5 dicembre 2015. URL consultato il 7 luglio 2016.
  35. ^ (EL) Ακούγεται και για Ολυμπιακό ο Βέλλιος!, su sport-fm.gr, 8 dicembre 2015. URL consultato il 7 luglio 2016.
  36. ^ (EN) Vellios hat-trick leads Iraklis to victory, su sdna.gr, 2 gennaio 2016. URL consultato il 7 luglio 2016.
  37. ^ (EN) Vellios hat-trick the first for Iraklis after 15 years, su sdna.gr, 4 gennaio 2016. URL consultato il 7 luglio 2016.
  38. ^ (EN) GAME STATS: IRAKLIS-PAS GIANNINA, Super League Greece. URL consultato il 7 luglio 2016.
  39. ^ (EN) Iraklis return to victories against PAS Giannina, su sdna.gr, 7 febbraio 2016. URL consultato il 7 luglio 2016.
  40. ^ (EN) Nottingham Forest complete signing of Apostolos Vellios, Nottingham Forest F.C., 29 giugno 2016. URL consultato il 4 luglio 2016.
  41. ^ (EL) Γκολ ο Βέλλιος με τη Νέων, su Bluearena.gr, 11 gennaio 2011. URL consultato il 7 luglio 2016.
  42. ^ (EL) Νέα φιλική νίκη των Νέων επί της ΠΓΔΜ, su contra.gr, 13 gennaio 2011. URL consultato il 7 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 21 marzo 2011).
  43. ^ (EL) «Νέο αίμα» στην Εθνική ομάδα βάζει ο Σκίμπε, Naftemporiki, 16 marzo 2016. URL consultato il 7 luglio 2016.
  44. ^ Grecia - Islanda, 29/mar/2016 - Nazionale - Cronaca della partita, Transfermarkt. URL consultato il 7 luglio 2016.
  45. ^ Australia - Grecia, 04/giu/2016 - Nazionale - Cronaca della partita, Transfermarkt. URL consultato il 7 luglio 2016.
  46. ^ Australia - Grecia, 07/giu/2016 - Nazionale - Cronaca della partita, Transfermarkt. URL consultato il 7 luglio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica