Apple Music

servizio di Streaming musicale a pagamento della Apple Inc.

Apple Music è un servizio di streaming video e musicale sviluppato da Apple Inc. È stato annunciato dalla compagnia l'8 giugno 2015 all'Apple Worldwide Developers Conference e distribuito il 30 giugno dello stesso anno, con l'aggiornamento iOS 8.4, in circa 100 paesi, tra cui l'Italia[2]. Da giugno 2021 fornisce audio in qualità lossless, con supporto a Dolby Atmos[3].

Apple Music
software
Logo
Logo
Il servizio Apple Music su iOS 16.
Il servizio Apple Music su iOS 16.
Il servizio Apple Music su iOS 16.
GenereStreaming musicale (non in lista)
SviluppatoreApple Inc.
Data prima versione30 giugno 2015[1]
Sistema operativomacOS
LicenzaProprietario
(licenza non libera)
Sito webmusic.apple.com/us

PanoramicaModifica

L'utente può scegliere tra circa 90 milioni di brani musicali e 30.000 playlist[4] che il dispositivo riproduce attraverso lo streaming audio oppure scaricandoli per poi ascoltarli comodamente offline. Il servizio fornisce anche consigli e suggerimenti basati sui gusti dell'utente.

Apple Music è fruibile anche attraverso Siri.

InterfacciaModifica

La schermata di apertura, con iOS 16 e iPadOS 16, presenta un menu laterale composto da cinque voci selezionabili: "Ascolta ora", "Radio", "Cerca", "Libreria" e "Playlist". L'interfaccia è facile da utilizzare, essendo in lingua italiana, e le funzioni che offre sono altrettanto intuitive.

Audio losslessModifica

Il 17 maggio 2021 Apple annuncia che, a partire da giugno dello stesso anno, l'intero catalogo sarà fruibile in qualità lossless mediante il codec ALAC senza maggiorazioni di prezzo nell'abbonamento. Viene aggiunto il supporto anche a Dolby Atmos e ad audio spaziale (nelle cuffie che lo supportano).[3][5]

Apple Music ReplayModifica

Il servizio di Apple scopre i brani, gli album, gli artisti, le playlist, i generi e le stazioni che l'utente ha ascoltato maggiormente in un arco di tempo.[6] La funzione è attiva dal 2019, in concorrenza con Spotify Wrapped di Spotify.
L'ultima playlist rilasciata è stata Replay 2022, che contiene i brani più ascoltati durante l'anno 2022.[7]

RadioModifica

L'interfaccia di Apple Music possiede anche una sezione "Radio", dove sono raggruppate tutte le stazioni radio che è possibile ascoltare. Tra queste, ce ne sono tre gestite da Apple:

  • Apple Music 1: è la stazione radio principale. È stata lanciata il 30 giugno 2015 come Beats 1 e ha cambiato nome il 18 agosto 2020. Music 1 trasmette principalmente musica pop, rap e indie e tra i principali conduttori ci sono Zane Lowe, Ebro Darden e Matt Wilkinson.
  • Apple Music Hits: è stata lanciata il 18 agosto 2020 assieme a Music Country. Music Hits trasmette, come dice il nome, alcune delle hit degli anni '80, '90 e 2000.
  • Apple Music Country: è stata lanciata il 18 agosto 2020 assieme a Music Hits. Music Country trasmette, come dice il nome, musica country.

Oltre a queste, possono essere ascoltate altre stazioni radio non di Apple. Tra le italiane ci sono:

Infine, è possibile ascoltare oltre 100 stazioni radio provenienti da tutto il mondo, come quelle di BBC Radio, NRJ, Triple J, Deutschlandfunk e molte altre.

PrezzoModifica

Apple Music viene offerto con una prova gratuita di 30 giorni, dopo la quale l'utente potrà decidere se sottoscrivere l'abbonamento mensile a pagamento oppure disdire il servizio.

Il costo mensile è di € 10,99 per l'iscrizione individuale, di € 14,99 per l'iscrizione familiare (con la quale hanno accesso completo ad Apple Music fino a sei persone) e di € 5,99 per gli studenti universitari verificati[8].

È possibile anche acquistare o regalare l'abbonamento ad Apple Music attraverso una Carta regalo[9] della Apple.

NoteModifica

  1. ^ Ecco Apple Music — tutti i modi in cui vivi la musica. Tutti insieme.. URL consultato il 29 aprile 2019 (archiviato il 20 dicembre 2016).
  2. ^ Musica, su Apple (Italia). URL consultato il 9 febbraio 2017 (archiviato il 9 febbraio 2017).
  3. ^ a b Copia archiviata, su apple.com. URL consultato il 30 maggio 2021 (archiviato il 25 maggio 2021).
  4. ^ Copia archiviata, su apple.com. URL consultato il 31 maggio 2022 (archiviato il 26 maggio 2021).
  5. ^ Copia archiviata, su hdblog.it. URL consultato il 30 maggio 2021 (archiviato il 19 maggio 2021).
  6. ^ Come ottenere Apple Music Replay, Supporto Apple (it), 29 novembre 2022
  7. ^ Reolay 2022, ispazio.net, 30 novembre 2022
  8. ^ Come sincronizzare iCloud (e ottenere Apple Music), in Salvatore Aranzulla, 31 maggio 2022. URL consultato il 31 maggio 2022.
  9. ^ Carte regalo - Apple (IT), sito ufficiale, letto il 31 maggio 2022

Voci correlateModifica


Collegamenti esterniModifica