Apri il menu principale

Aprilia RS 125 R

(Reindirizzamento da Aprilia RS125R)
Aprilia RS 125 R
Gabor Talmacsi-Aprilla-1.jpg
Modello RS R del 2007 guidato da Gábor Talmácsi
CostruttoreItalia Aprilia
TipoClasse 125
Produzionedal 1991
Sostituisce laAprilia AF1 (GP)
Stessa famigliaAprilia RS
Modelli similiDerbi-Gilera 125 GP
Engines Engineering 125
Honda RS 125 R
KTM 125 FRR
Italjet F 125
Yamaha YZR 125

L'Aprilia RS 125 R oltre ad essere il nome di un modello stradale è una motocicletta da competizione della casa Aprilia, che ha debuttato nella classe 125 del motomondiale nel 1991 sostituendo la vecchia Aprilia AF1.

DescrizioneModifica

Nel 1992 il serbatoio era da 12 litri, nel 1994 divenne da 13 litri e nel 95 divenne da 14 litri, con i carburatori che inizialmente nel 1992 era un Dell'Orto VHSB 39 a un Dell'Orto VHSD 41 del 1996 a un Dell'Orto VHSG 42 nel 2006.

Dal 1996 si è passati da un sistema frenante anteriore a singolo disco da 300 mm in acciaio ad un impianto sempre monodisco ma in carbonio, con un diametro del disco di 275 mm, nel 2000 la moto è ritornata ad un impianto frenante anteriore bidisco o monodisco in acciaio al carbonio.

Questa moto dal motomondiale 2006 è disponibile per alcuni piloti in una nuova versione rinominata RSA[1], caratterizzata da molti particolari diversi rispetto al modello precedente, tra cui il sistema d'aspirazione nel carter a valvola ruotante posteriore, mentre il modello precedente prende il nome di RS 125 LE.

Nel 2007 con il modello RSA, l'Aprilia è riuscita a toccare i 54,5 CV (53,9 HP) di potenza ad un regime di 13.000 giri/min[2]

Caratteristiche tecnicheModifica

Caratteristiche tecniche - Aprilia RS R 1996
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 1840 × 380 × 910 mm
Altezze Sella: 720 mm
Interasse: 1270 mm Massa a vuoto: 71 kg Serbatoio: 14 litri
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 2 tempi Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 124,8 cm³ (Alesaggio 54 x Corsa 54,5 mm)
Distribuzione: Valvola a disco rotante Alimentazione: Carburatori Dell'Orto VHSD 41
Potenza: oltre 47 cv a 12.700 rpm Coppia: Rapporto di compressione: 18:1
Frizione: multidisco a secco Cambio: sequenziale estraibile a 6 marce (sempre in presa)
Accensione Digitale CDI con batteria
Trasmissione a catena
Avviamento a spinta
Ciclistica
Telaio doppia trave inclinata, in alluminio
Sospensioni Anteriore: forcella Ohlins a steli rovesciati da 38mm completamente regolabile "Öhlins" / Posteriore: ammortizzatore completamente regolabile "Öhlins"
Freni Anteriore: disco singolo in carbonio da 273 mm con pinza Brembo da 4 pistoncini di diametro differenziato / Posteriore: disco singolo da 172 mm con pinza Brembo da 2 pistoncini
Pneumatici anteriore da 90/58 17; posteriore da 120/59 17 su cerchi Marchesini o Aprilia-Ferrari (CFRP)
Fonte dei dati: [senza fonte]
Caratteristiche tecniche - Aprilia RSV
Dimensioni e pesi
Interasse: 1270 mm Massa a vuoto: 71 kg Serbatoio: 15 litri
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 2 tempi con contralbero Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 124,8 cm³ (Alesaggio 54 x Corsa 54,5 mm)
Distribuzione: Valvola a disco rotante Alimentazione: Carburatori Dell'Orto VHSD 42
Potenza: oltre 49 cv a 12.700 rpm Coppia: Rapporto di compressione: 16:1
Frizione: multidisco a secco Cambio: sequenziale estraibile a 6 marce (sempre in presa)
Accensione Digitale CDI con batteria
Trasmissione a catena
Avviamento a spinta
Ciclistica
Telaio doppia trave inclinata, in alluminio
Sospensioni Anteriore: forcella Ohlins a steli rovesciati da 38 mm o 35 mm completamente regolabile "Öhlins" / Posteriore: ammortizzatore completamente regolabile "Öhlins"
Freni Anteriore: disco singolo con pinza Brembo da 4 pistoncini di diametro differenziato / Posteriore: disco singolo da 190 mm con pinza Brembo da 2 pistoncini
Pneumatici anteriore da 90/58 17; posteriore da 120/59 17 su cerchi Marchesini o Aprilia-Ferrari (CFRP)
Fonte dei dati: [senza fonte]

NoteModifica

  1. ^ Modello RSA del 2006, su megamodo.com. URL consultato il 9 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2013).
  2. ^ Engineering Jan Thiel 2008

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica