Apri il menu principale

Arcangelo Resani (Roma, 1670Ravenna, 1740) è stato un pittore e poeta italiano.

Arcangelo Resani, Crocifissione coi SS. Vitale e Apollinare, Pinacoteca Comunale (Ravenna)

Indice

BiografiaModifica

Pittore di nature morte ispirate ai modi dei pittori italiani barocchi - ma anche poeta e autore di dipinti a soggetto religioso - Arcangelo Resani era nato a Roma ed era figlio di un genovese. Le poche notizie biografiche si ricavano da Pellegrino Antonio Orlandi che pubblicò la sua raccolta di biografie quando Resani era vivente.[1] Era un allievo di Giovan Battista Boncori e subì l'influenza di Giuseppe Maria Crespi. Ha lavorato a Siena, a Roma, a Bologna, a Venezia e in alcune città dell'Emilia. Fu accolto tra i pastori dell'Arcadia.

Il suo autoritratto è agli Uffizi[2] e fu esposto alla mostra Cristoforo Munari e la matura morta emiliana, nel 1964. Si sa, da antichi inventari degli Uffizi, che fu destinato a questa Galleria da Cosimo III de' Medici, nel 1715 e che ha subito varie attribuzioni, fino ad essere attribuito a Resani, poiché la sporta con il pollame appesa alla parete e la capra in primo piano, che accompagnano e caratterizzano la figura dell'uomo ritratto, sono elementi iconografici che ritornano nella produzione di Resani.[3]

Dall'autoritratto fu tratta una incisione da Carlo Lasinio (1759 Treviso–Pisa 1838).[4]

Scritti poeticiModifica

  • Arcangelo Resani, Sonetti morali di Arcangelo Resani pastor arcade sopra l'anima. All'eminentissimo e reverendissimo signor cardinale Giulio Alberoni legato a latere di Romagna, Faenza, pel Maranti stampator del s. Ufizio, 1738, SBN IT\ICCU\RAVE\047726.

Dipinti in museiModifica

Altri dipintiModifica

  • Natura morta venatoria con un cane, olio su tela, 89x116 cm
  • Contadino con il cappello in mano, olio su tela, 51x44 cm

NoteModifica

  1. ^ Pellegrino Antonio Orlandi, Abecedario pittorico nel quale compendiosamente sono descritte le patrie, i maestri, ed i tempi, ne' quali fiorirono circa quattro mila professori di pittura, di scultura, e d'architettura diviso in tre parti, Bologna, per Costantino Pisarri sotto le scuole, 1704, p. 81, SBN IT\ICCU\PUVE\001855. Opera più volte ristampata. Edizione moderna, con testo a cura di Monia Carnevali e prefazione di Carmelo Occhipinti: Pellegrino Antonio Orlandi, Abecedario pittorico del m. r. p. Pellegrino Antonio Orlandi bolognese contenente le notizie de' professori di pittura, scoltura ed architettura / in questa edizione corretto e notabilmente di nuove notizie accresciuto da Pietro Guarienti accademico clementino ed inspettore della Regia galleria di s. m. Federico Augusto III re di Polonia ed elettore di Sassonia, Roma, Univers Italia, 2016, SBN IT\ICCU\CFI\0946598.
  2. ^ Olio su tela, misure: 70,5x87,3 cm.
  3. ^ Gallerie degli Uffizi, Gli Uffizi: catalogo generale, Firenze, Centro Di, 1979, p. 970, SBN IT\ICCU\SBL\0331970.
  4. ^ Misure: 17,2x12,8 cm. Incisione pubblicata in: Gli Autoritratti della Real Galleria di Firenze, 1789.

BibliografiaModifica

  • A. Colombi-Ferretti, Arcangelo Resani, in La Natura morta in Italia, I, Milano, Electa, 1989, pp. 490, SBN IT\ICCU\MIL\0004054.
  • (FR) Bénézit, Dictionnaire critique et documentaire des peintres, sculpteurs, dessinateurs et graveurs de tous les temps et de tous les pays, Paris, Gründ, 1999, vol. 11, p. 596, SBN IT\ICCU\VEA\0108356.
  • Giulia Palloni (a cura di), Natura agrestis: Arcangelo Resani e Giulio Bucci: il naturalismo nell'arte faentina del Settecento, Faenza, Edit Faenza, 2011, SBN IT\ICCU\RAV\1949411. Presentazione di Daniele Benati.
  • (DE) Allgemeines Künstlerlexikon: die bildenden Künstler aller Zeiten und Völker, Leipzig, Saur, 2017, vol. 98, p. 278, SBN IT\ICCU\IEI\0340622.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN33139802 · ISNI (EN0000 0001 1565 3555 · LCCN (ENno2012123586 · ULAN (EN500020423 · WorldCat Identities (ENno2012-123586