Archimede Pitagorico in Il pifferaio magico di Paperopoli

Archimede Pitagorico in Il pifferaio magico di Paperopoli (The Pied Piper of Duckburg) è una storia a fumetti della Disney realizzata da Carl Barks e da Don Rosa.[1]

Archimede Pitagorico in Il Pifferaio magico di Paperopoli
fumetto
Titolo orig.The Pied Piper of Duckburg
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreCarl Barks (solo prime tre pagine), Don Rosa
EditoreGladstone
Collana 1ª ed.Uncle Scrooge Adventures (n. 21)
1ª edizione1990
Genereumoristico

Storia editorialeModifica

Barks scrisse la sceneggiatura e realizzò le prime tre tavole a matita senza mai completarla; nel 1989 Don Rosa inchiostrò le tavole realizzate da Barks e poi ne realizzò altre 5 per concludere il racconto.[2][1] Venne pubblicata per la prima volta negli Stati Uniti su Uncle Scrooge Adventures n. 21.[1]

Daan Jippes ha continuato la storia originale di Barks con una sua versione personale aggiungendo sei tavole.

TramaModifica

Archimede viene incaricato da Paperone di sbarazzarsi dei topi che si trovano nel suo ufficio. Archimede inventa allora un formaggio portentoso che attira tutti i topi di Paperopoli. L'inventore, non avendo la licenza per far saltare il ponte oltre il quale si trovano i topi, torna da Paperone, portandosi però dietro il formaggio. Per disfarsene lo butta nelle tubature, ma i topi, per raggiungerlo, rosicchiano tutta la collina Ammazzamotori.

NoteModifica

  1. ^ a b c FFF - CARL BARKS GUIDE, 1974, su www.lfb.it. URL consultato il 17 dicembre 2022.
  2. ^ A Guidebook to the Carl Barks Universe, su www.seriesam.com. URL consultato il 17 dicembre 2022.

Collegamenti esterniModifica