Architectural Digest

Architectural Digest
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Linguainglese
Periodicitàmensile
Generearchitettura d'interni
Formatorivista
Fondazione1920
SedeNew York
EditoreCondé Nast Publications
DirettoreAmy Astley
ISSN0003-8520 (WC · ACNP) e 2163-3819 (WC · ACNP)
Sito webadtoday.it/, www.architecturaldigest.com/, books.google.com/books?id=XNJUAAAAMAAJ, books.google.com/books?id=o9NUAAAAMAAJ, books.google.com/books?id=7tRUAAAAMAAJ e books.google.com/books?id=k9VUAAAAMAAJ
 

AD (Architectural Digest) è una rivista mensile, nata negli USA nel 1920, che si occupa principalmente di arredamento e di architettura. AD è pubblicata anche in Cina, Francia, Germania, Russia, Spagna, Italia, Messico e America Latina[1].

Edizione USAModifica

Edizione italianaModifica

L'edizione italiana è stata fondata da Ettore Mocchetti nel 1981, che ha anche disegnato il logo della testata. Per i primi quindici anni è stata edita da Giorgio Mondadori e, dal 1996, da Condé Nast.
Nel 2005 l'edizione italiana di AD aveva una tiratura di 187.847 copie, cui corrispondeva una vendita media di 127.013 copie. La rivista ha i seguenti inserti: AD Ristrutturare, AD Orologi, AD Yachts, AD Le belle cucine e AD sale da bagno.

Direttori dell'edizione italianaModifica

  • Ettore Mocchetti (1981-2015)
  • Emanuele Farneti (febbraio 2015 - gennaio 2016)[2][3]
  • Ettore Mocchetti, seconda volta (febbraio 2016[4] - dicembre 2019[5])
  • Luca Dini (gennaio 2020 - novembre 2020[6])
  • Emanuele Farneti (dicembre 2020[7] - luglio 2021[8])
  • Francesca Santambrogio (novembre 2021 - in carica)[9]

NoteModifica

  1. ^ AD Architectural Digest, 2018
  2. ^ Veste nuova per AD, su vanityfair.it. URL consultato il 21 febbraio 2015.
  3. ^ Il mensile AD è nuovo con la direzione di Emanuele Farneti, su gqitalia.it. URL consultato il 21 febbraio 2015.
  4. ^ Condé Nast Nel 2016 nuova organizzazione. Cambi di poltrone nel management e per le direzioni di testata [collegamento interrotto], su fcponline.it. URL consultato il 27 gennaio 2016.
  5. ^ Ettore Mocchetti lascia Ad e Traveller a fine anno, su primaonline.it. URL consultato il 15 dicembre 2019.
  6. ^ Marisa Deimichei lascia la direzione di F. Dal 1º dicembre prende il suo posto Luca Dini, su Prima Comunicazione, 12 novembre 2020. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  7. ^ Emanuele Farneti è il nuovo direttore di AD, su AD Italia, 1º dicembre 2020. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  8. ^ Conde Nast: Federico Sarica alla guida di Gq, Francesca Ragazzi guiderà Vogue, su adginforma.it. URL consultato il 21 settembre 2021.
  9. ^ Francesca Santambrogio nominata head of editorial content di Ad, su primaonline.it. URL consultato il 16 novembre 2021.

Collegamenti esterniModifica