Archosargus probatocephalus

specie di pesce
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Archosargus probatocephalus
Sheepshead.jpg
A. probatocephalus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Sparidae
Genere Archosargus
Specie A. probatocephalus
Nomenclatura binomiale
Archosargus probatocephalus
Walbaum, 1792

Archosargus probatocephalus Walbaum, detto in inglese sheepshead, è un pesce marino della famiglia degli Sparidae.

DescrizioneModifica

Il corpo è lungo in genere 10-12 cm, eccezionalmente anche fino a 75 cm. Ha corpo alto e compresso lateralmente. Ha un colore di fondo grigio-argenteo con 5 o 6 bande trasversali più scure sui lati. Appare molto simile alle specie mediterranee di sarago.

Distribuzione ed habitatModifica

Vive nell'Oceano atlantico occidentale dalla Nuova Scozia al Brasile. Assente dal Mar dei Caraibi. Vive soprattutto negli estuari ma frequenta anche fondi rocciosi[1].

BiologiaModifica

Si nutre di molluschi bivalvi e crostacei come ostriche, cirripedi e granchi. Ha una bocca dura, con più serie di robusti denti usati per rompere il tegumento ed i gusci delle prede. Essendo eurialino lo si può spesso ritrovare in acque salmastre e, talvolta, completamente dolci.

PescaModifica

Viene pescato sia da pescatori sportivi che a livello commerciale. Le esche favorite sono molluschi e crostacei. Le carni sono altamente apprezzate.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci