Apri il menu principale
Arcidiocesi di Porto di Spagna
Archidioecesis Portus Hispaniae
Chiesa latina
Cathedral Immaculate Conception.JPG
Mappa della diocesi
Diocesi suffraganee
Bridgetown, Georgetown, Kingstown, Paramaribo, Willemstad
Arcivescovo metropolita Charles Jason Gordon
Arcivescovi emeriti Edward Joseph Gilbert, C.SS.R.,
Joseph Harris, C.S.Sp.
Sacerdoti 104 di cui 44 secolari e 60 regolari
3.375 battezzati per sacerdote
Religiosi 66 uomini, 144 donne
Diaconi 20 permanenti
Abitanti 1.353.000
Battezzati 351.000 (25,9% del totale)
Superficie 5.128 km² a Trinidad e Tobago
Parrocchie 61
Erezione 23 febbraio 1818
Rito romano
Cattedrale Immacolata Concezione di Maria Vergine
Indirizzo 27 Maraval Road, Port of Spain, Trinidad, W.I.
Sito web www.archdioceseofportofspain.org
Dati dall'Annuario pontificio 2014 (ch · gc)
Chiesa cattolica a Trinidad e Tobago

L'arcidiocesi di Porto di Spagna (in latino: Archidioecesis Portus Hispaniae) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica a Trinidad e Tobago. Nel 2013 contava 351.000 battezzati su 1.353.000 abitanti. È retta dall'arcivescovo Charles Jason Gordon.

Indice

TerritorioModifica

L'arcidiocesi comprende il territorio della repubblica di Trinidad e Tobago.

Sede arcivescovile è la città di Porto di Spagna, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione di Maria Vergine.

Il territorio si estende su 5.128 km² ed è suddiviso in 61 parrocchie.

Provincia ecclesiasticaModifica

La provincia ecclesiastica di Porto di Spagna, istituita nel 1850, comprende le seguenti suffraganee:

StoriaModifica

Nel 1516 fu eretta l'abbazia territoriale di Trinidad, che fu abbandonata nel 1650.

Il vicariato apostolico di Trinidad fu eretto il 23 febbraio 1818, ricavandone il territorio dalla diocesi di Santo Tomás de Guayana (oggi arcidiocesi di Ciudad Bolívar).

Il 10 gennaio 1837 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione del vicariato apostolico di Giamaica (oggi arcidiocesi di Kingston in Giamaica). Il 12 aprile dello stesso anno cedette un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione del vicariato apostolico della Guyana britannica (oggi diocesi di Georgetown).

Il 30 aprile 1850 ha ceduto ancora parte del proprio territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Roseau e contestualmente il vicariato è stato elevato al rango di arcidiocesi metropolitana, inglobando anche il territorio della prefettura apostolica delle Indie occidentali, che fu soppressa.

Il 20 febbraio 1956 ha ceduto altre porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Saint George's in Grenada e di Castries (oggi arcidiocesi).

Cronotassi dei vescoviModifica

  • James Buckley † (6 marzo 1819 - 26 marzo 1828 deceduto)
  • Daniel McDonnell † (23 dicembre 1828 - 26 ottobre 1844 deceduto)
  • Richard Patrick Smith † (26 ottobre 1844 succeduto - 6 maggio 1852 deceduto)
  • Vincenzo Spaccapietra, C.M. † (17 aprile 1855 - 12 settembre 1859 dimesso)
  • Ferdinand English † (28 settembre 1860 - 19 settembre 1862 deceduto)
  • Joachim-Hyacinthe Gonin, O.P. † (2 giugno 1863 - 8 marzo 1889 deceduto)
  • Patrick Vincent Flood, O.P. † (8 marzo 1889 succeduto - 17 maggio 1907 deceduto)
  • John Pius Dowling. O.P. † (9 marzo 1909 - 6 giugno 1940 deceduto)
  • Patrick Finbar Ryan, O.P. † (6 giugno 1940 succeduto - 24 maggio 1966 ritirato)
  • Gordon Anthony Pantin, C.S.Sp. † (29 novembre 1967 - 11 marzo 2000 deceduto)
  • Edward Joseph Gilbert, C.SS.R. (21 marzo 2001 - 26 dicembre 2011 ritirato)
  • Joseph Harris, C.S.Sp. (26 dicembre 2011 succeduto - 19 ottobre 2017 ritirato)
  • Charles Jason Gordon, dal 19 ottobre 2017

StatisticheModifica

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 1.353.000 persone contava 351.000 battezzati, corrispondenti al 25,9% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 280.000 750.000 37,3 110 8 102 2.545 68 212 63
1966 299.649 827.957 36,2 136 18 118 2.203 51 255 59
1968 350.000 1.035.000 33,8 136 20 116 2.573 150 281 59
1974 370.000 1.101.824 33,6 129 17 112 2.868 150 250 61
1980 370.000 1.102.000 33,6 115 23 92 3.217 1 123 194 59
1990 400.000 1.235.400 32,4 117 35 82 3.418 113 176 61
1999 395.000 1.250.000 31,6 90 43 47 4.388 71 182 62
2000 395.000 1.250.000 31,6 106 39 67 3.726 82 149 61
2001 383.302 1.277.675 30,0 110 44 66 3.484 80 175 61
2002 383.302 1.277.675 30,0 112 42 70 3.422 85 149 61
2003 383.302 1.277.675 30,0 116 44 72 3.304 86 149 61
2004 383.302 1.277.675 30,0 121 45 76 3.167 94 147 61
2010 340.000 1.310.000 26,0 106 46 60 3.207 76 142 61
2013 351.000 1.353.000 25,9 104 44 60 3.375 20 66 144 61

FontiModifica

Altri progettiModifica