Apri il menu principale
Arcidiocesi di Tunja
Archidioecesis Tunquensis
Chiesa latina
Catedral tunja.JPG
Stemma della diocesi Mappa della diocesi
Diocesi suffraganee
Chiquinquirá, Duitama-Sogamoso, Garagoa, Yopal
Arcivescovo metropolita Luis Augusto Castro Quiroga, I.M.C.
Sacerdoti 170 di cui 144 secolari e 26 regolari
1.515 battezzati per sacerdote
Religiosi 36 uomini, 92 donne
Diaconi 13 permanenti
Abitanti 300.000
Battezzati 257.600 (85,9% del totale)
Superficie 3.379 km² in Colombia
Parrocchie 62
Erezione 29 luglio 1880
Rito romano
Cattedrale San Giacomo
Indirizzo Carrera 2 N. 59-390, Tunja, Boyacá, Colombia
Sito web www.arquidiocesisdetunja.org
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Colombia

L'arcidiocesi di Tunja (in latino: Archidioecesis Tunquensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Colombia. Nel 2017 contava 257.600 battezzati su 300.000 abitanti. È retta dall'arcivescovo Luis Augusto Castro Quiroga, I.M.C.

Indice

TerritorioModifica

L'arcidiocesi comprende 27 comuni del dipartimento colombiano di Boyacá: Aquitania, Boyacá, Chiquiza, Chivatá, Ciénega, Cómbita, Cucaita, Cuítiva, Firavitoba, Iza, Motavita, Nuevo Colón, Oicatá, Paipa, Pesca, Samacá, Siachoque, Sora, Soracá, Sotaquirá, Toca, Tota, Tunja, Turmequé, Tuta, Ventaquemada, Viracachá.

Sede arcivescovile è la città di Tunja, dove si trova la cattedrale di San Giacomo.

Il territorio si estende su una superficie di 3.379 km² ed è suddiviso in 62 parrocchie.

Provincia ecclesiasticaModifica

La provincia ecclesiastica di Tunja, istituita nel 1964, comprende 4 suffraganee:

È ascritto alla provincia ecclesiastica anche il vicariato apostolico di Trinidad, formalmente dipendente dalla Santa Sede.[1]

StoriaModifica

La diocesi di Tunja fu eretta il 29 luglio 1880 con la bolla Infinitus amor di papa Leone XIII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Santafé en Nueva Granada (oggi arcidiocesi di Bogotà), di cui era originariamente suffraganea.

IL 17 luglio 1893 e il 7 marzo 1955 cedette porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente del vicariato apostolico di Casanare (soppresso nel 1999) e della diocesi di Duitama (oggi diocesi di Duitama-Sogamoso).

Il 27 ottobre 1962 ha ceduto una porzione di territorio a vantaggio della diocesi di Barrancabermeja.

Il 20 giugno 1964 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Immensa Christi di papa Paolo VI.

Il 26 aprile 1977 ha ceduto altre porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Chiquinquirá e di Garagoa.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Severo García † (18 novembre 1881 - 19 aprile 1886 dimesso)
  • José Benigno Perilla † (17 marzo 1887 - 13 marzo 1903 deceduto)
  • Eduardo Maldonado Calvo † (25 luglio 1905 - 31 marzo 1932 deceduto)
  • Crisanto Luque Sánchez † (9 settembre 1932 - 14 luglio 1950 nominato arcivescovo di Bogotà)
  • Ángel Maria Ocampo Berrio, S.J. † (6 dicembre 1950 - 20 febbraio 1970 dimesso)
  • Augusto Trujillo Arango † (20 febbraio 1970 - 2 febbraio 1998 ritirato)
  • Luis Augusto Castro Quiroga, I.M.C., dal 2 febbraio 1998

StatisticheModifica

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2017 su una popolazione di 300.000 persone contava 257.600 battezzati, corrispondenti all'85,9% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 900.000 900.000 100,0 232 163 69 3.879 244 334 110
1966 609.950 612.200 99,6 208 159 49 2.932 84 421 85
1970 598.039 598.039 100,0 190 146 44 3.147 79 286 87
1976 700.000 720.000 97,2 201 157 44 3.482 71 412 93
1980 317.988 321.200 99,0 93 72 21 3.419 38 147 42
1990 360.000 400.000 90,0 98 84 14 3.673 2 21 116 42
1999 300.000 340.000 88,2 127 111 16 2.362 3 18 156 51
2000 280.000 320.000 87,5 128 112 16 2.187 3 17 156 52
2001 300.000 340.000 88,2 118 102 16 2.542 3 17 154 52
2002 300.000 340.000 88,2 126 106 20 2.380 3 21 156 52
2003 240.000 281.500 85,3 140 119 21 1.714 3 24 151 53
2004 260.000 300.000 86,7 143 115 28 1.818 3 54 137 54
2010 237.000 278.000 85,3 143 121 22 1.657 9 44 106 56
2014 249.000 290.000 85,9 165 141 24 1.509 14 40 104 62
2017 257.600 300.000 85,9 170 144 26 1.515 13 36 92 62

NoteModifica

  1. ^ Dal sito web della Conferenza episcopale colombiana.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi