Apri il menu principale
Vista del CNR di Pisa

Coordinate: 43°43′07.7″N 10°25′21.9″E / 43.718806°N 10.42275°E43.718806; 10.42275L'area della ricerca di Pisa è un'area territoriale, sita nel quartiere di San Cataldo del comune di Pisa al confine con il comune di San Giuliano Terme, su cui sorge un polo della ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

L'area è stata inaugurata nel 2000;[1] oltre a diversi istituti di ricerca del CNR, l'area ospita anche alcuni laboratori di ricerca di enti sia pubblici che privati, nonché lo stabilimento ospedaliero della Fondazione Toscana Gabriele Monasterio.

Il direttore dell'Area è il Dott. Domenico Laforenza.

Tra il 2015 e il 2017 la Procura della Repubblica di Pisa porta alla luce una presunta truffa milionaria ai danni dell'istituto: secondo l'ipotesi accusatoria, sarebbero stati sottratti 1,8 milioni di euro derivanti da anticipi destinati al finanziamento di attività di ricerca e ottenuti sulla base di sponsor inesistenti.

Indice

Istituti del CNR ospitatiModifica

Altri Enti/laboratori ospitatiModifica

NoteModifica

  1. ^ RICERCA: PISA FESTEGGIA LA NUOVA AREA DEL CNR 150 MILIARDI PER UN GIOIELLO DELLA TECNOLOGIA, su cnr.it, 1º dicembre 2000. URL consultato il 1º marzo 2017.
  2. ^ TeCIP Institute, su Scuola Superiore Sant'Anna. URL consultato il 1º marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2017).
  3. ^ http://www.ericsson.com/it/thecompany/company_facts/research/ricerca-sviluppo

Collegamenti esterniModifica