Apri il menu principale
Arena Corinthians
Arena Corinthians West Building.jpg
Informazioni
StatoBrasile Brasile
UbicazioneSão Paulo
Inizio lavori2011
Inaugurazione2014
Costo820 000 000 R$ (circa 330 milioni di euro)[1]
ProprietarioSC Corinthians Pauilista
GestoreOdebrecht e Sport Club Corinthians Paulista
ProgettoAníbal Coutinho
Prog. strutturaleWerner Sobek
CostruttoreOrganização Odebrecht
Uso e beneficiari
CalcioCorinthians
(2014-presente)
Capienza
Posti a sedere49205
Mappa di localizzazione

Coordinate: 23°32′44″S 46°28′26.4″W / 23.545556°S 46.474°W-23.545556; -46.474

L’Arena Corinthians è uno stadio della città di San Paolo nella zona di Itaquera. Dopo i Mondiali di Brasile 2014, ospiterà le partite casalinghe del Corinthians proprietario dell'impianto, al posto dell'Estádio do Pacaembu. Il nome dello stadio è ancora provvisorio in quanto l'intenzione della società è quella di legare il nome dell'impianto a uno sponsor commerciale.[2]

StoriaModifica

 
Vista interna

Lo stadio ha una capacità di 49 205 spettatori, che è stata aumentata di circa 20 000 posti (con tribune posticce, per un totale di oltre 68 000) per i mondiali di calcio 2014 durante i quali, oltre alla partita inaugurale, ospita tre partite della fase a gruppi, un ottavo di finale e una semifinale.[3]

Il 27 novembre 2013 una parte della struttura metallica è crollata, causando la morte di tre operai al lavoro. Il 19 maggio 2014 è stato presentato e ha ospitato la prima gara ufficiale tra Corinthians e Figueirense (terminata 0-1).

Lo stadio ha il maxischermo più grande del mondo in ambito calcistico con 170 metri di larghezza e 20 metri di altezza ed è stato scelto come una delle sette sedi del Torneo Olimpico di Calcio dei Giochi della XXXI Olimpiade di Rio 2016.

Incontri internazionaliModifica

Coppa del Mondo FIFA 2014Modifica

Data Orario (BRT) Squadra numero 1 Ris. Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
12 giugno 2014 17:00 Brasile   3 – 1   Croazia Girone A 62 103[4]
19 giugno 2014 16:00 Uruguay   2 – 1   Inghilterra Girone D 62 575[5]
23 giugno 2014 13:00 Paesi Bassi   2 – 0   Cile Girone B 62 996
26 giugno 2014 17:00 Corea del Sud   0 – 1   Belgio Girone H 61 397
1º luglio 2014 13:00 Argentina   1 – 0   Svizzera Ottavi di finale 63 255
9 luglio 2014 17:00 Paesi Bassi   0 – 0
(2 – 4 dcr)
  Argentina Semifinali 63 267

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica