Apri il menu principale
Arena della Croix-Noire
Arène de la Croix-Noire
Croix-noire 1.JPG
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneVia Ernest Page
Aosta (AO)
Inizio lavori1983
Inaugurazione1987
StrutturaUso Polivalente
CoperturaNo
Mat. del terrenoErba
Dim. del terreno105x70 m
ProprietarioComune di Aosta
Capienza
Posti a sedere5000/8000+
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°44′14.53″N 7°20′46.65″E / 45.737369°N 7.346292°E45.737369; 7.346292

L'Arena della Croix-Noire (in francese, Arène de la Croix-Noire) è una struttura sita a Aosta. È sede del combat final (combattimento finale) del torneo regionale di Bataille de reines.

Si situa nel comune di Aosta, ai confini con il comune di Saint-Christophe, nella zona denominata, appunto, Croix-Noire.

StoriaModifica

L'arena è stata costruita nel 1987 per ospitare diverse manifestazioni, limitandosi soltanto alla Bataille de reines fino al concerto di Bob Dylan nel 1992. Nel 1996 si è tenuta anche l'apertura del tour di Vasco Rossi di quell'anno. Da quel momento la struttura non ha più ospitato concerti per 15 anni. Nel luglio 2011 Zucchero Fornaciari ha deciso di tenere un concerto all'arena per chiudere il festival del blues della Valle d'Aosta e per aprire il suo Chocabeck Tour 2011. Il 2012 invece è stato il turno di Lenny Kravitz[1], e di J-Ax insieme a Salmo e Roberto Molinaro, per chiudere l'Aosta Sound Fest del 2012.

StrutturaModifica

L'arena si presenta come una grossa ellisse di 105 metri per 70, e può ospitare fino a 4.000 persone soltanto con i posti a sedere. Contando anche il grande prato dove ha solitamente luogo la bataille, l'arena può contare da 5.000 a più di 8.000 posti a seconda dell'uso rispettivamente delle sedie o di posti in piedi nel parterre.

EventiModifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Valle d'Aosta: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Valle d'Aosta