Apri il menu principale

Argento vivo (film 1933)

film del 1933 diretto da Victor Fleming
Argento vivo
Jean Harlow Argento vivo.png
Jean Harlow in una scena del film
Titolo originaleBombshell
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1933
Durata96 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generecommedia, drammatico, sentimentale
RegiaVictor Fleming
SoggettoCaroline Francke, Mack Crane
SceneggiaturaJohn Lee Mahin, Jules Furthman, Norman Krasna
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaHarold Rosson, Chester A. Lyons
MontaggioMargaret Booth
MusicheWilliam Axt
ScenografiaMerrill Pye
CostumiAdrian
Interpreti e personaggi

Argento vivo (Bombshell) è un film del 1933 diretto da Victor Fleming.

È una commedia a sfondo drammatico e romantico statunitense con Jean Harlow, Lee Tracy e Frank Morgan. È basato sull'opera teatrale Bombshell di Caroline Francke e Mack Crane.[1]

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Victor Fleming su una sceneggiatura di John Lee Mahin, Jules Furthman e Norman Krasna (quest'ultimo non accreditato) e un soggetto di Caroline Francke e Mack Crane (autori dell'opera teatrale), fu prodotto da[2] per la Metro-Goldwyn-Mayer[3] e girato a Los Angeles, nei Metro-Goldwyn-Mayer Studios a Culver City (California) e a Tucson (Arizona),[4] dal 7 agosto a metà settembre 1933.[1]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo Bombshell negli Stati Uniti dal 13 ottobre 1933[5] al cinema dalla Metro-Goldwyn-Mayer.[3] È stato poi redistribuito anche con il titolo Blonde Bombshell.[1]

Altre distribuzioni:[5]

CriticaModifica

Secondo il Morandini è "film più comico" di Fleming.[6] Secondo Leonard Maltin il film è una "devastante satira sulla Hollywood anni trenta".[7]

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 31 agosto 2013.
  2. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 31 agosto 2013.
  3. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 31 agosto 2013.
  4. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 31 agosto 2013.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 31 agosto 2013.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 31 agosto 2013.
  7. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2009[collegamento interrotto], Dalai editore, 2008, p. 135, ISBN 88-6018-163-1. URL consultato il 31 agosto 2013.

BibliografiaModifica

  • (EN) Michael Conway e Mark Ricci, The Films of Jean Harlow, The Citadel Press, Secaucus, New Jersey (1965) 1984 ISBN 0-8065-0147-2

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema