Ari-Pekka Nikkola

saltatore con gli sci finlandese
Ari-Pekka Nikkola
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 173 cm
Peso 59 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra Puijon Hiihtoseura
Ritirato 1998
Palmarès
Olimpiadi 2 0 0
Mondiali 4 2 1
Mondiali juniores 1 0 1
Coppa del Mondo 1 trofeo
Coppa del Mondo - Salto 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Ari-Pekka Nikkola (Kuopio, 16 maggio 1969) è un allenatore di sci nordico ed ex saltatore con gli sci finlandese, vincitore di una Coppa del Mondo e varie medaglie olimpiche e iridate.

BiografiaModifica

Carriera sciisticaModifica

In Coppa del Mondo esordì il 30 dicembre 1985 a Oberstdorf (12°), ottenne il primo podio il 10 gennaio 1987 a Štrbské Pleso (3°) e la prima vittoria il 28 febbraio successivo a Lahti. Oltre a essersi aggiudicato la coppa di cristallo nel 1990, si piazzò secondo nel 1996, quando vinse anche la Coppa di specialità di salto.

In carriera prese parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali, Calgary 1988 (15° nel trampolino normale, 16° nel trampolino lungo, 1° nella gara a squadre), Albertville 1992 (53° nel trampolino normale, 30° nel trampolino lungo, 1° nella gara a squadre), Lillehammer 1994 (16° nel trampolino normale, 22° nel trampolino lungo) e Nagano 1998 (15° nel trampolino normale, 31° nel trampolino lungo, 5° nella gara a squadre), a cinque dei Campionati mondiali, vincendo sette medaglie, e a due dei Mondiali di volo.

Carriera da allenatoreModifica

Dopo il ritiro divenne allenatore dei saltatori della nazionale slovena dal 2006 al 2008, per passare in seguito alla nazionale finlandese[1].

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Trampolino
28 febbraio 1987 Lahti   Finlandia Salpausselkä K88
4 marzo 1987 Örnsköldsvik   Svezia Paradiskullen K82
10 dicembre 1989 Lake Placid   Stati Uniti MacKenzie Intervale K86
4 gennaio 1990 Innsbruck   Austria Bergisel K109[2]
11 febbraio 1990 Engelberg   Svizzera Gross-Titlis-Schanze K120
25 marzo 1990 Planica   Jugoslavia Letalnica K120
4 gennaio 1991 Innsbruck   Austria Bergisel K109[2]
28 gennaio 1995 Lahti   Finlandia Salpausselkä K115
(con Mika Laitinen, Jani Soininen e Janne Ahonen)
9 dicembre 1995 Planica   Slovenia Bloudkova velikanka K120
(con Jani Soininen, Mika Laitinen e Janne Ahonen)
16 dicembre 1995 Chamonix   Francia Le Mont K95
21 gennaio 1996 Sapporo   Giappone Ōkurayama K120
23 febbraio 1996 Trondheim   Norvegia Granåsen K120
(con Jani Soininen, Janne Ahonen e Mika Laitinen)
8 marzo 1997 Lahti   Finlandia Salpausselkä K114
(con Janne Ahonen, Jani Soininen e Mika Laitinen)

Torneo dei quattro trampoliniModifica

  • 8 podi di tappa[3]:
    • 2 vittorie
    • 2 secondi posti
    • 4 terzi posti

NoteModifica

  1. ^ Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato l'11 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2012).
  2. ^ a b Gara valida anche ai fini del Torneo dei quattro trampolini.
  3. ^ Gare valide anche ai fini della Coppa del Mondo.

Collegamenti esterniModifica