Arkadij Alov

Arkadij Alov
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Altezza 176 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Termine carriera 1950 - giocatore
1976 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1929-1935Krasnyj Putilovec Leningrado0 (0)
1936-1937Kirovskij Zavod Leningrado? (?)
1938Avangard Leningrado11 (6)
1939-1947Dinamo Leningrado98 (15)
1949-1950Zenit Leningrado10 (0)
Carriera da allenatore
1954-1955FŠM LeningradoStaff tecnico
1956-1957Zenit Leningrado
1957-1960Skorochod Leningrado
1961-1964Sokol Leningrad
1965-1966Dinamo Leningrado
1967Zenit Leningrado
1969-1971Neftyanik Fergana
1971-1976Kirosec Leningrado
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Arkadij Ivanovič Alov (in russo: Аркадий Иванович Алов?; Tarasovo, 4 dicembre 1914Leningrado, 24 maggio 1982) è stato un allenatore di calcio e calciatore sovietico, di ruolo attaccante.

BiografiaModifica

Soldato durante la seconda guerra mondiale, eccetto una parentesi nella Repubblica Uzbeka ha trascorso la sua intera carriera calcistica a Leningrado. Tra il 1960 e il 1964 fu un arbitro di calcio della sezione di Leningrado. Nel 1967 guida lo Zenit, la sua ultima panchina "di prestigio": la squadra arriva all'ultima posizione del torneo e sarebbe retrocessa, tuttavia è salvata dalla politica sovietica, che decide di non far retrocedere la squadra nel 50º anniversario della rivoluzione d'ottobre.

Collegamenti esterniModifica