Arlecchino (casa discografica)

La Dischi Arlecchino, nota come Arlecchino, è stata una casa discografica italiana, attiva dagli anni '60 fino alla fine del decennio successivo.

Arlecchino
StatoBandiera dell'Italia Italia
Fondazione1960
Fondata daEnzo Amadori
Chiusura1980
Sede principaleMilano
SettoreMusicale
ProdottiMusica leggera

La Arlecchino venne fondata dal cantante Enzo Amadori, attivo fin dagli anni '50 con incisioni presso varie case discografiche e noto anche per aver dato voce in un noto carosello allo slogan Plasmon.

Con il nuovo decennio Amadori decise di dar vita dapprima alle edizioni musicali Arlecchino e poi ad una casa discografica con lo stesso nome, entrambe con sede a Milano, in corso Vittorio Emanuele 11; come direttori artistici chiamò Pier Emilio Bassi e Vigilio Piubeni.

Nel corso degli anni l'etichetta ha pubblicato molti cantanti e gruppi; il momento migliore lo ebbe comunque negli anni '60, grazie a molti gruppi beat.

Nel decennio successivo si spostò sempre più verso il genere melodico e il folk.

Tra gli artisti più noti della Arlecchino. Bruno Castiglia (il leader dei Bisonti), Luciano Fineschi, Riz Samaritano e Giancarlo Cajani, che partecipò a Un disco per l'estate 1970 e Un disco per l'estate 1971. Un altro, Pino Amendola, chitarrista e leader dei Pochets rilevò l'azienda da Amadori e ne divenne titolare.

La datazione qui riportata si basa sull'etichetta del disco o sulla copertina; qualora nessuno di questi elementi abbia una datazione, è basata sulla numerazione del catalogo; talora è, infine, basata sul codice della matrice di stampa. Se esistenti, sono riportati, oltre all'anno, il mese e il giorno (quest'ultimo dato si trova, a volte, stampato sul vinile).

33 giri

modifica

45 giri

modifica
Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
D 5 1960 Al Marrese Guarda che luna/Il duro del casket
D 62 1960 Enzo Amadori e I 5 maghi Nuovo mondo/L'amore tuo per me
D 70 Enzo Amadori complesso GLI ALLEGRI Ballata di Casargo/Casargo e frazioni
D 113 1961 Enzo Amadori Il mondo nella chitarra/Oscurità
D 115 1961 Mario De Rio Flamenco rock/C'è una sola donna
D 116 1961 Complesso Emil Calmucco Ba-Li-Ba/Mokito
D 117 1961 Enzo Amadori con Complesso Emil Tramonto Argentino/Violette
D 119 1962 Tony Scala Piccola Commessa/Versilia by Night
D 124 1962 Adriana Del Poggio Addio... Addio/Aspettandoti
D 125 1963 Bruno Castiglia & i Delfini Ragazzi e dadi/Piccola bambina mia
D 126 1963 Jacqueline Ruiz Mohydin/Filino d'erba
D 131 1963 Tony Scala Bella Sartina/Signora Venezia
D 145 1964 Tony Scala Abat Jour/Caterina
D 135 1963 Ruggero Cori Chistu core e 'na chitarra/Napule mia
D 148 1963 Complesso Pinotti-Carluccio, canta Lidia Lidy Spazzacamino/Capricciosetta
D 152 1964 Bruno Castiglia & i Delfini Ombretta/Cu cu rru cu cu paloma
D 158 1964 Bristol Quartet Guarda come dondolo/Non credo più a nessuno
D 184 1964 Tino Basile Voglio amarti così/Sognando l'amore
D 190 1964 Enzo Lepore Canzone del Volga/Occhi neri/Non sgridarmi mia diletta/Se odo un coro di zingari
D 191 1964 Mario Maestri Passeggiando fra gli angeli/Ho chiuso le finestre
D 199 1964 Marisa Frigerio Un Americano A Hong-Kong/L'ultimo sole
D 204 1964 Carmen De Cielo e Enzo Amadori Buonanotte amici miei/Ragazzi e dadi
D 210 1964 Milly Cora Coccodrillo/Hully Gully
D 212 1964 Enzo Amadori Cinesina/Tu mi fai morir
D 218 1964 Pieranna Sehnsucht nach San Marino/Io ti ricordo
D 224 1964 Enzo Lepore Serenata (Schubert)/Ideale (Tosti)
D 225 1964 Nucci Antony e The Apaches La squadra del mio cuore/Lo scudetto
D 226 1964 Enzo Lepore Piscatore 'e Pusilleco/Addio mia bella Napoli
D 227 1964 Luisella Di Milano Prega per me/Dove sei tu
D 231 1964 Enzo Lepore Ave Maria (Gounod)/Ave Maria (Schubert)
D 232 1964 Enzo Lepore Vecchia zimarra/Vi ravviso o luoghi ameni
D 234 1965 Mimmo De Vanna Mi dovrai legar/Se vuoi fuggir
D 241 1965 Marystella Non c'è parola/Tu stai con lei
D 254 1966 Gli Uragani Rocca amica/Son rimaste le rose
D 255 1966 Silvia Guidi Hai voluto così/Non farmi ridere
D 262 1965 Enzo Lepore Dicitencello vuie/Santa Lucia/O sole mio/Torna a Surriento
D 263 1966 I Misteriani con Calogero Rives e Nando Rives Mi han detto che tu/Ci sei solo tu
D 267 1966 Bruno Billy Sha-la-la-la/Non capisco perché
D 271 1966 Fanty Reno sul lato A / Reny sul lato B Che pioggia/E' già novembre
D 272 1966 Ornella Fonte Nati stanchi/Nessuno lo sa
D 275 1966 Enzo Lepore Don Carlos/Simon Boccanegra
D 283 1966 I Diamanti Piangere per te/Che si fa
D 286 1966 Elio Gori e il suo quartetto Shame and scandal in the family/Michael
D 299 1966 Bruno Billy Balla balla/Non capisco perché
D 300 1967 Silanus Cercatore d'oro/La mia terra
D 305 1967 Riz Samaritano e Jim Malaga Pensiamo alle donne/L'ultima cartuccia
D 307 1967 Maria de Andria su lato A e Enzo Amadori su lato B Ciao amore ciao/Bisogna saper perdere
D 309 1967 I Diapason Phalena/Prendi il fucile
D 317 1967 New Blues Ti vorrei con me/Mondo di uomini
D 318 1967 Rosy Cicero Il triangolo/ Un uomo solo
D 324 1967 The Black Sheep Quanti ragazzi tristi/Se lo vorrai
D 326 1967 Jackals Tante volte/Il lamento
D 329 1967 Aristide Sicco e la sua Orchestra: Elmo Bazzano su lato A e Enzo Amadori su lato B Bianco blu/Tifosissimi
D 330 1967 Enzo Amadori e i Gentleman Estate senza te/Per un momento ho perso te
D 343 1968 The Trippers Oh, baby!/Corruzione X008
D 350 1968 John's Followers Buone vacanze/Crystal Mountain
D 353 1968 Paola Turchini Luci ed ombre/Oggi come ieri
D 354 1968 Rosy Cicero C'è un uomo solo/Avanti e indrè
D 356 1968 Romana Nicolò Ora, no!/Un giorno cambierò
D 358 1968 I Medicei Dolci ricordi/Mille sentieri
D 363 1968 Eugenio My darling/A braccia aperte
D 366 1968 Sergio Di Barchi Lungo il fiume senza te/E' finito così
D 367 1968 Bruno Castiglia & i Delfini Piccola bambina mia/Ombretta
D 369 1968 I Solitari Gimme Some Lovin'/Cinque minuti e poi...
D 371 1968 Salvo Barcellona One hour ago/Sandy my darling
D 380 1968 Wera Nepy Per l'ultima volta/Pregherò finché non tornerai
D 402 1969 I Beltons Dedicata a.../Dai una mano al mondo
D 409 1969 Yuma Un poco di libertà/Era solo un sogno
D 411 1969 Lella Greco Finestra sul Po/La canzone del Po
D 425 1970 Giancarlo Cajani Tuffati con me/La vita è una ruota
D 428 1970 Giancarlo Cajani Il cicciardo/La tua nostalgia
D 437 1970 Giancarlo Cajani La mia libertà/Il mio amore dov'è
D 469 1971 Danny Lester Testamento / E dico grazie
D 473 1971 Segni di vita Perdonami amore/Marks of life
D 477 1971 Gianni Gay I colori della notte/Passa solo il vento
D 480 1971 Giancarlo Cajani Il nostro mare/Un colpo di sole
D 482 1971 Giancarlo Cajani Canta Francesco/L'intenditore
D 485 1971 Gilda Bellante Lotterò contro tutti/Quando verrà
D 493 1971 Maria Giovanna Gargenti Capisco tutto/Conto fino a tre
D 497 197x Augusta Sono nata per amarti/Incontro d'amore
D 501 1972 Patrizia Meoni Il caso Valentina/Signor piano
D 506 1972 Patrizia Meoni Valzer del Padrino (vivere insieme a te)/Ti ho visto comprare tante rose
ARL 3001 1972 Mario Merola Passione eterna/'A dolce vita
D 545 1976 Al Marrese Il duro del casket/Guarda che luna

Bibliografia

modifica
  • I dati concernenti le emissioni discografiche della casa sono tratti dai supporti fonografici emessi e conservati (come tutti quelli pubblicati in Italia) alla Discoteca di Stato a Roma.
  • Vari numeri delle riviste Musica e dischi (annate dal 1963 in poi), TV Sorrisi e Canzoni (annate dal 1963 in poi), Ciao amici, Qui giovani, Big, Music, e molte altre riviste di argomento musicale.
  • Mario De Luigi, L'industria discografica in Italia, edizioni Lato Side, Roma, 1982
  • Mario De Luigi, Storia dell'industria fonografica in Italia, edizioni Musica e Dischi, Milano, 2008
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica