Armando Perna

calciatore italiano
Armando Perna
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Legnago Salus
Carriera
Giovanili
Panormus
Palermo
Squadre di club1
1998-1999Palermo6 (0)
1999-2000Udinese0 (0)
2000-2001Palermo5 (0)
2001-2003Livorno22 (0)
2003-2004Salernitana38 (1)
2004-2007Modena77 (0)[1]
2007Parma6 (0)
2007-2013Modena206 (1)
2013-2014Padova9 (0)
2014-2015Correggese13 (1)
2015Paganese11 (0)
2015-2016AltoVicentino29 (0)[2]
2016-2017Maceratese27 (0)
2017-2018Mestre30 (1)[3]
2018-2020Modena46 (0)[4]
2020-Legnago Salus6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 ottobre 2020

Armando Perna (Palermo, 25 aprile 1981) è un calciatore italiano, difensore del Legnago Salus.

Caratteristiche tecnicheModifica

È un difensore centrale che può giocare in tutti i ruoli della difesa[5].

CarrieraModifica

Cresciuto nelle squadre di calcio della sua città, la Panormus prima[6] e il Palermo poi, debutta con la società rosanero a 18 anni nella stagione 1998-1999 in Serie C1, dove viene spesso aggregato alla prima squadra. Dopo le prime 6 presenze in campionato da professionista nella prima stagione, a 4 partite in Coppa Italia all'inizio dell'annata successiva, va a giocare con l'Udinese in Serie A, senza esordire in massima serie.

Tornato a Palermo nella stagione successiva, quella della promozione del Palermo in Serie B, vede ancora Perna conquistare altre 5 presenze in Serie C1, tre in Coppa Italia di Serie C e una nella Supercoppa di Serie C poi persa nel doppio confronto col Modena.

Non gioca in Serie B poiché viene girato in prestito al Livorno, insieme all'altro palermitano Maurizio Ciaramitaro, per due stagioni, totalizzando 22 presenze.

Nell'estate 2003 viene acquistato dalla Salernitana, dove diventa titolare con l'allenatore Stefano Pioli collezionando 38 presenze nella serie cadetta ed anche un gol contro l'Atalanta.

La stagione successiva Pioli passa ad allenare il Modena e convince la dirigenza emiliana ad acquistare il giocatore. Dopo due stagioni, il tecnico parmense lo porta con sé anche quando diventa allenatore della squadra della sua città, il Parma, che lo acquista in comproprietà a gennaio 2007. Durante la stagione Pioli viene sostituito da Claudio Ranieri, e Perna perde il posto di titolare.

Nel corso del mercato estivo del 2007 viene riscattato a parametro zero dal Modena. In quattro anni gioca 133 partite in Serie B con una rete all'attivo, dunque il 29 maggio 2011 gli viene rinnovato il contratto[7] per altre due stagioni fino al 30 giugno 2013.[senza fonte]

Il 27 agosto 2013 passa al Padova sottoscrivendo un accordo con la società biancoscudata fino al termine della stagione.[8]

Il 26 agosto 2014 firma con la Correggese, compagine militante in Serie D.[9] Il 14 gennaio 2015 passa alla Paganese[10].

Nell'estate 2015 passa all'Alto Vicentino, formazione vicentina, militante nel campionato di Serie D. Al termine della stagione viene eletto miglior calciatore del campionato di quarta serie.[11][12]

Nell'estate 2017 sale di categoria firmando per la Maceratese. Al termine della stagione firma per la squadra neopromossa Mestre militante in Serie C.

Terminata la stagione con il Mestre, torna a Modena dopo cinque anni, con una nuova società rinata dopo il fallimento.[13] Nel giugno 2020, la società non rinnova il suo contratto. Con 11 stagioni disputate in maglia canarina e 345 presenze, è il secondo giocatore con più gettoni in maglia modenese.

Ad agosto passa al Legnago Salus[14].

CalcioscommesseModifica

Coinvolto nello scandalo del Calcioscommesse del 2011 insieme ad altre personalità, è risultato indagato dalla procura di Cremona il 1º giugno 2012,[15] il 17 luglio 2013[16] e il 9 febbraio 2015[17] quando, terminate le indagini, viene accusato di frode sportiva.[18] Il 21 ottobre 2015 è rinviato a giudizio[19]. Nel 2016 è stato assolto dalla giustizia sportiva ritenendo infondate le accuse mosse nei suoi confronti, mentre dal punto di vista della giustizia ordinaria il caso è finito in prescrizione.[20]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 21 ottobre 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998-1999   Palermo C1 6 0 CI-C 0 0 - - - - - - 6 0
ago. 1999 C1 - - CI+CI-C 4+0 0 - - - - - - 4 0
ago. 1999-2000   Udinese A 0 0 CI 0 0 CU 0 0 - - - 0 0
2000-2001   Palermo C1 5 0 CI-C 3 0 - - - SL-C1 1 0 9 0
ago. 2001 B - - CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Palermo 11 0 7 0 - - 1 0 19 0
ago. 2001-2002   Livorno C1 12 0 CI+CI-C 0+7 0 - - - SL-C1 2 0 21 0
2002-2003 B 10 0 CI 2 0 - - - - - - 12 0
Totale Livorno 22 0 9 0 - - 2 0 33 0
2003-2004   Salernitana B 38 1 CI 3 0 - - - - - - 41 1
2004-2005   Modena B 24 0 CI 0 0 - - - - - - 24 0
2005-2006 B 38+2[21] 0 CI 1 0 - - - - - - 41 0
2006-gen. 2007 B 15 0 CI 2 0 - - - - - - 17 0
gen.-giu. 2007   Parma A 6 0 CI 2 0 CU 1 0 - - - 9 0
2007-2008   Modena B 27 0 CI 0 0 - - - - - - 27 0
2008-2009 B 32 0 CI 0 0 - - - - - - 32 0
2009-2010 B 35 0 CI 1 0 - - - - - - 36 0
2010-2011 B 39 1 CI 2 0 - - - - - - 41 1
2011-2012 B 36 0 CI 2 0 - - - - - - 38 0
2012-2013 B 37 0 CI 1 0 - - - - - - 38 0
2013-2014   Padova B 9 0 CI - - - - - - - - 9 0
2014-gen. 2015   Correggese D 13 1 CI+CI-D - + 3 0 - - - - - - 16 1
gen.-giu. 2015   Paganese LP 11 0 CI-LP - - - - - - - - 11 0
2015-2016   AltoVicentino D 29+1[21] 0 CI+CI-D 0+2 0 - - - - - - 32 0
sett. 2016-2017   Maceratese LP 27 0 CI+CI-LP - + 1 0 - - - - - - 28 0
2017-2018   Mestre C 30+1[21] 1 CI-C 2 0 - - - - - - 33 1
2018-2019   Modena D 31+3[22] 0 CI-D 1 0 - - - - - - 35 0
2019-2020 C 15 0 CI-C 1 0 - - - - - - 16 0
Totale Modena 329+5 1 11 0 - - - - 345 1
2020-2021   Legnago Salus C 6 0 - - - - - - - - - 6 0
Totale carriera 531+7 4 40 0 1 0 3 0 582 4

PalmarèsModifica

Palermo: 2000-2001
Livorno: 2001-2002

NoteModifica

  1. ^ 79 (0) se si comprendono i play-off della stagione 2005-2006.
  2. ^ 30 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 31 (1) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ 49 (0) se si comprendono lo spareggio promozione e i play-off.
  5. ^ Profilo su Ballor.net
  6. ^ Profilo Instagram ufficiale
  7. ^ Ufficiale: Modena, rinnovo per Perna e Ciaramitaro Tuttopalermo.net
  8. ^ Armando Perna è un giocatore del Padova Archiviato il 16 gennaio 2014 in Internet Archive. Padovacalcio.it
  9. ^ La Correggese tessera Armando Perna Correggese.it
  10. ^ Paganesecalcio.com Paganesecalcio.com | Il sito ufficiale della Paganese calcio
  11. ^ SERIE D - I migliori della stagione 2015-2016: premio D Club, nessun amaranto tra i premiati Tuttoreggina.com
  12. ^ Profilo Instagram ufficiale
  13. ^ Modena: Perna la bandiera, Berni al suo fianco, in Gazzetta di Modena, 5 giugno 2018.
  14. ^ Modena, Perna riparte dal Legnago. E Ferrario va alla Giana Erminio, su Gazzetta di Modena, 28 agosto 2020.
  15. ^ Laudisa Carlo, GIOCATORI INDAGATI, su archiviostorico.gazzetta.it.
  16. ^ Calcioscommesse, ecco i 111 indagati, in La Provincia di Cremona.
  17. ^ Calcioscommesse, indagini chiuse per Goretti e Nicco: la lista dei 130 indagati, in Umbria24.it, 10 febbraio 2015.
  18. ^ Scommesse, i calciatori di Modena e Sassuolo coinvolti, in Gazzetta di Modena, 9 febbraio 2015.
  19. ^ Calcioscommesse: tutti i nomi dei rinviati a giudizio, ci sono anche ex rosanero, in Ilovepalermocalcio, 21 ottobre 2015.
  20. ^ Perna verso la prescrizione ma il capitano gialloblù chiede l’assoluzione piena, in Gazzetta di Modena, 4 luglio 2018.
  21. ^ a b c Play-off.
  22. ^ (1) Spareggio promozione e (2) play-off.

Collegamenti esterniModifica